Pieter Schothorst si impone nella Qualifica 2 a Spielberg

Il pilota dell'Equipe Verschuur conquista la pole nella seconda sessione e precede di un soffio Palttala. ll pilota del Team Marc VDS EG 0,0 è tuttavia sotto investigazione, così come Bonifacio e Fumanelli, e non è certo del secondo tempo.

La Qualifica 2 sul tracciato del Red Bull Ring ha visto Pieter Schothorst ottenere la pole position. Il pilota dell'Equipe Verschuur ha ottenuto il miglior tempo grazie al crono di 1'25''303, precedendo per appena 19 millesimi Markus Palttala.

Il pilota del team Marc VDS EG 0,0, così come Bonifacio e Fumanelli, non è ancora certo del risultato della sessione dato che la direzione gara ha messo sotto investigazione le vetture dei tre piloti.

Qualora il risultato dovesse essere confermato, Bonifacio prenderebbe il via dalla terza posizione grazie al crono di 1'25''549 precedendo in griglia la seconda vettura dell'Equipe Verschuur condotta da Geerts ed in ritardo dal compagno di team di 261 millesimi.

La terza fila si apre con il quinto tempo di Nicky Pastorelli abile a precedere Fumanelli ma, come detto, il crono del pilota dell'Oregon Team deve essere ancora confermato dalla direzione gara.

Settimo tempo per la prima vettura del R-Ace Gp condotta da Kevin Korjus autore del tempo di 1'25''950, mentre dall'ottava casella prenderà il via Sathienthirakul distante sei decimi dal crono di Schothorst.

Chiudono la top ten la seconda vettura del R-Ace Gp affidata ad Owen, primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e ventisei secondi, autore del crono di 1'26''017, e Grogor del V8 Racing che ha fermato il cronometro sul tempo di 1'26''060.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Markus Palttala , Pieter Schothorst , Bruno Bonifacio
Team Equipe Verschuur
Articolo di tipo Qualifiche