La Ferrari P4/5 Competizione by N.Technology?

La Ferrari P4/5 Competizione by N.Technology?

L'obiettivo è portarla in pista per la 24 Ore del Nurburgring del 2011

Jim Glickneaus l’aveva promesso. Il noto collezionista americano, grande appassionato di Ferrari e già proprietario di alcune auto di grande valore storico e collezionistico (tra cui la più vecchia Ferrari esistente, una 166 SC del ’47, un’altrettanto preziosa 330P4 del ’67, una Lola T70 e una Ford GT40) è andato improvvisamente alla ribalta allorché decise di farsi ricarrozzare la sua Ferrari Enzo, direttamente dalla Pininfarina, con le forme della gloriosa 330P4, una delle Rosse da competizione più famose della storia. La sua Ferrari P4/5 divenne da subito un oggetto di culto tra gli appassionati. Glickenhaus non si fermò qui e, dopo qualche tempo, iniziò a far circolare la voce di una sua intenzione di realizzare un’altra eccezionale fuori serie su base Ferrari: una P4/5 Competizione per la 24 Ore del Nurburgring del 2011, categoria EXP1. Lo scorso autunno iniziarono a girare per la rete i primi disegni della vettura, accompagnati da continue conferme dell’imprenditore americano sulla consistenza del progetto. La novità emersa dagli Usa negli ultimi giorni è che questa macchina dovrebbe essere costruita e preparata per la 24 del Nurburgring in Italia: l'incarico sarebbe stato dato alla N.Technology di Mauro Sipsz. La cosa non ha ancora i crismi dell'ufficialità, ma la voce ormai circola con particolare insistenza.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni, produzione