Nova Race progetta il monomarca Ginetta

Nova Race progetta il monomarca Ginetta

La speranza è di poter prendere il via già nella stagione 2011

Tra il Correntaio e le curve dell’Arrabbiata, sul celebre circuito del Mugello, il team Nova Race continua con i test in vista dei prossimi appuntamenti del campionato GT4. La struttura capitanata da Giuliano Bottazzi, Elisa Maioli e Luca Magnoni, dopo gli ottimi risultati conseguiti a Vallelunga nel primo appuntamento stagionale di aprile, ha mosso altri importanti passi nell’avvicinamento delle gare venture. Martedì 17 maggio, nell’autodromo fiorentino di Scarperia, ben sei piloti hanno guidato la vettura inglese traendo interessanti considerazioni: Tiziano Frazza, Gianni e Matteo Pedon, Alberto Bellini, Stefano Zanini e Luca Rangoni sono i driver che hanno utilizzato la Ginetta nell’arco dell’intera giornata messa a disposizione dal team reggiano Nova Race. “Sono contento di aver fatto altri test in vista delle prossime gare - conferma Frazza - e sono felice per i risultati che ne derivano: ho migliorato il feeling con la vettura" . Non è da trascurare il fatto che Tiziano Frazza è neofita del motorsport, in quanto si è avvicinato alle corse solo da due anni fa. "Il Mugello è stata una valida occasione per avvicinare i piloti che già nei mesi passati avevano mostrato il loro interesse verso la nostra vettura; tutti hanno elogiato la facilità di guida e le alte velocità raggiunte nonostante i soli 340 cavalli a disposizione; effettivamente si tratta di una trazione posteriore che dà senso di stabilità e aderenza anche per chi ha esperienza di guida con trazioni anteriori". Oltre al veronese Frazza, che sarà protagonista nel GT4 2011 con la vettura di Leeds, anche il “prof” Rangoni ha espresso pareri positivi sulla vettura importata in Italia dalla Nova Race. Il tutor nonché pilota di alta levatura nel GT Open Europeo, ha staccato un ottimo tempo: 1’59”7 ottenuto a fine giornata con pneumatici già usurati; il tempo ha così messo in luce il talento del pilota, se ancora ce ne fosse stato bisogno, e le qualità della vettura preparata dalla Nova Race. La Ginetta sta muovendo i suoi primi passi ufficiali e i primi risultati, uniti alle positive impressioni, la fanno già notare nel panorama nazionale e oltreconfine. Già due strutture come Costa Ovest e GDL hanno puntato sulla vettura vincitrice del Campionato Inglese e Europeo GT4. La fiducia avuta da questi ed altri team, unita alle idee volte ad accrescere il nome e le prospettive della Ginetta, hanno portato Nova Race a confermare quella che fino a poche settimane fa era solo un'idea, ovvero far decollare il monomarca già dal 2012.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie