Nova Race all'assalto della 12 Ore del Mugello

Nova Race all'assalto della 12 Ore del Mugello

Equipaggio tutto straniero per la Ginetta G50 con Lequeuz, Capelli e Cimadomo

La stagione 2014 è ormai alle porte e la Ginetta si veste di nuovo, con la partecipazione Ginetta insieme al GT4 Series all’omonimo campionato e nel suo caso con doppia classifica: infatti chi corre con le vetture della Nova Race ha titolo sia per il Ginetta G50 Cup by Yokohama, che per la classifica generale del GT4 Europeo, quindi scontrandosi con le sorelle Gt4 e i team da tutta Europa! Inoltre Nova Race sta preparando una prima uscita 2014 alla 12 Ore del Mugello dove puntare in alto, il primo equipaggio ufficiale è composto da 3 piloti da oltralpe, Lussemburgo, Francia e Svizzera: Jean-Pierre Lequeux, Christophe Capelli e Philippe Cimadomo. "On profitera de l’Italie et de la belle region du Mugello et on viendra vivre un peu l’esprit d’un team italien" infatti Mr Lequeux in Belgio ha la sua Ginetta e il suo team, ma aveva voglia di un weekend tutto italiano. Insieme a loro avremo un secondo equipaggio dal nord, con un agguerrito Tommy Lindroth, che dopo la vittoria alla 12 Ore di Abu Dhabi coi compagni Cristoni, Cappelletti e Cressoni, vuole bissare il successo. Con lui ci piacerebbe pensare di schierare un nuovo pilota norvegese sempre di scuola Ferrari, e un nuovo pilota italiano, Alberto Vescovi, con anni di Maserati e tanto altro alle spalle. Il quarto che potrebbe essere proprio di nuovo Cressoni! Poi c’è l’amico Jean-Christophe Montant, sempre dal Lussemburgo, che vorrebbe sfidare in 2 il Mugello e 12 lunghe ore affiancato da un amico ex pilota WTCC! e ci sono gli dell’endurance Luca Magnoni e in lizza anche Luis Scarpaccio, Tiziano Frazza, Tiziano Cappelletti, Mark Speakerwas.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Jean-Pierre Lequeux , Philippe Cimadomo
Articolo di tipo Ultime notizie