Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Macau GP, GT: Raffaele Marciello artiglia la pole allo scadere

condivisioni
commenti
Macau GP, GT: Raffaele Marciello artiglia la pole allo scadere
Di:
15 nov 2019, 10:46

L'italiano conquista la pole per il secondo anno consecutivo con un giro incredibile nei minuti conclusivi del turno e precede l'Audi di Dries Vanthoor.

E’ stata una sessione di qualifiche estremamente tesa quella andata in scena sul tracciato di Macao che ha visto imporsi allo scadere Raffaele Marciello.

Il pilota italiano è riuscito ad artigliare la pole per la Qualifying Race per il secondo anno consecutivo proprio nei secondi conclusivi del turno grazie al crono di 2’15’’669 ed ha preceduto nella classifica dei tempi l’Audi R8 di Dries Vanthoor con un margine di 303 millesimi di secondo.

Le prime due file vedono la presenza di 3 costruttori diversi. Se Mercedes e Audi sono state ottimamente rappresentate da Marciello e Dries Vanthoor, la Porsche ha monopolizzato la seconda fila grazie a alle due 911 del ROWE Racing affidate ad Earl Bamber, terzo, e Laurens Vanthoor, quarto.

Il due non sono riusciti a confermarsi al vertice come già fatto nelle due sessioni di libere, ed il belga ha pagato un gap dal crono firmato Marciello di poco superiore al mezzo secondo.

Molto ridotto il gap per il quinto e sesto posto sullo schieramento di partenza. Maro Engel è riuscito a precedere Edoardo Mortara per appena 19 millesimi, mentre sono stati 159 i millesimi di ritardo pagati da Christopher Haase nei confronti dello svizzero che hanno costretto il pilota del Phoenix Racing al settimo tempo.

La top ten si è completata con Kelvin Van Der Linde ottavo davanti ad Alexandre Imperatori e Charles Weerts.

Due le interruzioni con bandiera rossa durante questa sessione. La prima è stata provocata da Adderly Fong, mentre la seconda da Weian Chen.

Deludenti le performance mostrate dalle BMW M6. La migliore tra le vetture di Monaco è quella affidata a Joel Eriksson autore dell’undicesimo tempo e lontano dalla vetta 1’’7.

 

Prossimo Articolo
Macau, Libere 2 GT: altra doppietta Porsche con Bamber e Vanthoor

Articolo precedente

Macau, Libere 2 GT: altra doppietta Porsche con Bamber e Vanthoor

Prossimo Articolo

Jordan Taylor torna alla Corvette Racing per l'IMSA 2020

Jordan Taylor torna alla Corvette Racing per l'IMSA 2020
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT
Evento FIA GT World Cup: Macau
Sotto-evento Qualifiche
Piloti Raffaele Marciello
Team GruppeM Racing
Autore Marco Di Marco