La Nissan ha iniziato i test della nuova GT-R GT3

La Nissan ha cominciato il programma di test della nuova versione GT3 della sua GT-R, con un primo shakedown avvenuto all'inizio del mese.

La Nissan ha rivelato oggi che la sua nuova vettura è scesa in pista per la prima volta una quindicina di giorni fa al Fuji, con i due collaudatori Masataka Yanagida e Michael Krumm che si sono alternati al volante insieme al pilota ufficiale Mitsunori Takaboshi.

Dopo un primo giorno tormentato da un meteo avverso, la vettura ha completato 600 km nella seconda giornata, con la squadra che ha dovuto risolvere solo qualche problemino di piccola entità.

"Visto che era solo uno shakedown, la scopo principale era confermare il funzionamento di tutte le componenti, quindi non siamo andati alla ricerca del tempo" ha detto Yuzo Ishikawa, vice-presidente del reparto sviluppo della NISMO.

"Tuttavia, ascoltando i commenti dei piloti ed osservando i dati, abbiamo la sensazione che la vettura abbia il potenziale che stiamo cercando".

"Anche se ci attende un lungo sviluppo, vogliamo utilizzare i dati che abbiamo accumulato finora per costruire una vettura competitiva da affidare ai nostri clienti".

Yanagida ha aggiunto di essere rimasto sorpreso da questo primo impatto molto positivo.

"Nel primo run, quando non avevamo ancora toccato minimamente il set-up, la vettura era già buona e girava molto bene a metà curva".

"Siamo rimasti molto sorpresi e questo ci ha confermato che c'è un grande potenziale nella vettura. Chiaramente ha alcuni punti deboli, quindi abbiamo bisogno di lavorare per rinforzare quelli favorevoli e realizzare una vettura che i nostri clienti possano guidare al limite".

I test ora continueranno sia in Europa che in Giappone.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag gt-r, nismo, nissan