Il Giro d’Italia Automobilistico adotta il logo storico

Il Giro d’Italia Automobilistico adotta il logo storico

L'annuncio è stato dato nella giornata di ieri

E’ il fascino della sua storia a creare tanta attenzione verso il Giro d’Italia Automobilistico, che si svolgerà dal 25 al 30 ottobre 2011. Per questo motivo i promotori hanno deciso di presentare la propria manifestazione abbinata al logo storico, quello identificativo creato dall’Automobile Club Torino e custodito fino ad oggi, dopo le mitiche edizioni degli anni Settanta. L’accordo è stato siglato a Torino tra il direttore dell’ACT dott. Giorgio Ungaretti, il delegato sportivo Giancarlo Quaranta e i promotori Marcello Lotti, Luca Pazielli e Piero Sodano. “Con la ripresa del Giro d’Italia Automobilistico, Torino e il suo Automobile Club tornano al vertice dell’automobilismo sportivo nazionale e si accingono a scrivere nuove pagine di sport che sono destinate ad entrare immediatamente nella storia motoristica,” ha dichiarato il dott. Ungaretti. “Il censimento dei piloti, dei navigatori e delle auto che hanno avuto il privilegio di correre al Giro d’Italia e la costituzione di un Club che li raggrupperà costituiscono un’operazione di cultura automobilistica del quale l’Automobile Club Torino è attento curatore e sarà alimentata dalle edizioni avvenire della grande corsa italiana.” A conferma che l’interesse per questa gara leggendaria è ancora forte, sono oltre 200 le richieste di informazioni pervenute nei primi 15 giorni dall’apertura delle pre-iscrizioni.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie