Ford Mustang GT3: presentazione a Sebring 2023, obiettivo Le Mans

La nuovissima vettura sviluppata in collaborazione con Multimatic verrà svelata al pubblico a marzo del prossimo anno, poi cominceranno i test per l'esordio in campionato nel 2024 sognando la partecipazione alla gara della Sarthe.

Ford Mustang GT3: presentazione a Sebring 2023, obiettivo Le Mans
Carica lettore audio

La nuova Ford Mustang GT3 verrà presentata ufficialmente a metà marzo 2023, in vista dell'esordio in pista che avverrà l'anno successivo cominciando dalla Classe GTD PRO dell'IMSA SportsCar Championship.

La vettura verrà costruita e sviluppata in collaborazione tra la Casa dell'Ovale Blu e Multimatic Motorsports - assemblata nella sede di Mooresville - ed era stata svelata un paio di settimane fa in anteprima con immagini promozionali, specificando che l'esordio nei maggiori campionati è previsto tra poco più di un anno.

Basata sul nuovo modello stradale 'Dark Horse', la Mustang GT3 è dotata di motore Coyote V8 e avrà anche le versioni GT4 e Supercars. Per la sua presentazione ufficiale è stato scelto il tracciato di Sebring, che dal 15 al 19 marzo 2023 ospiterà l'evento 'Super Sebring', il quale comprende sia il primo appuntamento del FIA World Endurance Championship (la 1000 Miglia di Sebring) che la 12h dell'IMSA.

La versione GT4, che sostituirà quella attuale, verrà invece messa subito in azione già nel 2023.

Ford Mustang

Ford Mustang

Photo by: Ford Performance

"Ford ha fatto una mossa coraggiosa rimanendo fedele alla Mustang e continuando a produrre l'iconica auto ad alte prestazioni mentre molti altri stanno eliminando gradualmente i loro prodotti da competizione"; ha dichiarato Larry Holt, Vice Presidente di Multimatic Special Vehicles Operations.

"Ho partecipato alla presentazione ed è stato un evento davvero emozionante, con un flusso continuo di annunci incredibili. Devo fare le mie più vive congratulazioni a Ed Krenz e al suo team per aver creato tutto questo materiale straordinario".

"La nuova auto ha un aspetto fantastico e la Dark Horse sembra essere un ottimo sostituto per la mia Gen 6 GT, che ha avuto una sfortunata fine. Bill Ford e Jim Farley corrono e sono totalmente impegnati a consegnare la Mustang di settima generazione ai clienti in ogni categoria possibile in tutto il mondo, il che è fantastico".

"Sono orgoglioso che Multimatic sia stata scelta per contribuire a realizzare una parte di questa visione con lo sviluppo delle vetture GT3 e GT4. Ma, come ha dichiarato il signor Ford chiudendo la serata di festeggiamenti per il lancio della nuova vettura, ciò che Ford vuole veramente è tornare a Le Mans, questa volta con la Mustang! Lo stesso vale per me".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
Ecco Valentino Rossi sulla BMW M4: si apre il 2° capitolo nel GT3
Articolo precedente

Ecco Valentino Rossi sulla BMW M4: si apre il 2° capitolo nel GT3

Prossimo Articolo

Niente Gulf 12h per Valentino Rossi, correrà la 24h di Dubai?

Niente Gulf 12h per Valentino Rossi, correrà la 24h di Dubai?