Ferrari, la festa dei campioni 2019 GT Competizione

La Casa del Cavallino ha festeggiato i propri campioni 2019 nella stupenda cornice del Centro Stile. Ecco com'è andata

Ferrari, la festa dei campioni 2019 GT Competizione

Mai sazi. Nemmeno davanti ad una stagione che ha portato un'abbuffata di successi. Parafrasando una celeberrima frase del suo fondatore, “la vittoria più bella è quella che deve ancora arrivare”. Sì, perché quando ti chiami Ferrari non puoi che pensare al futuro, sia per quanto riguarda il mondo dell'auto che, soprattutto, per il mondo delle competizioni a motore.

Leggi anche:

E allora, anche un momento intimo come può essere la festa per i successi ottenuti nel 2019 può servire da trampolino di lancio per puntare al futuro, ad un mondo del motorsport che non dorme mai e che ti chiede sempre di lavorare più e meglio degli altri.

La sesta edizione della cerimonia di premiazione piloti e team campioni nelle rispettive competizioni GT a bordo di una Ferrari, è stata tutto questo. La cornice del nuovo centro stile del Cavallino ha accolto i piloti della Rossa che si sono distinti nelle rispettive categorie, provenienti davvero da tutto il mondo e capaci di trionfare nelle categorie più disparate, dal CIVM alla 24 Ore di Le Mans.

Ciò che è emerso in maniera prepotente è l'orgoglio di appartenere ad un qualcosa di diverso, ad un gruppo capace di essere immediatamente riconoscibile in tutto il mondo anche solo per un simbolo, quel cavallino rampante su sfondo giallo simbolo che fu di Francesco Baracca.

Nomi e categorie si rincorrono, con numeri e statistiche che devono essere costantemente aggiornate di anno in anno e che ci parlano di una scuderia capace di correre e vincere dall'European Le Mans Series al Blancpain World Challenge America, passando per il Campionato Italiano Gran Turimo e d il GT Endurance.

Agli onori della cronaca, ce lo consentano gli altri piloti, spiccano il successo all'ultima edizione della 24 Ore di le Mans targata 488 GT3 AF Corse e Pier Guidi, Calado, Serra.

Con una nuova versione della vettura di riferimento per la categoria, la 488 GT3 EVO che abbiamo visto da vicino in occasione delle Finali Ferrari del Mugello, c'è da scommettere che anche l'anno prossimo la festa potrà essere fatta in grande stile.

Premiazioni GT Ferrari
Premiazioni GT Ferrari
1/4

Foto di: Ferrari

Premiazioni GT Ferrari
Premiazioni GT Ferrari
2/4

Foto di: Ferrari

Premiazioni GT Ferrari
Premiazioni GT Ferrari
3/4

Foto di: Ferrari

Premiazioni GT Ferrari
Premiazioni GT Ferrari
4/4

Foto di: Ferrari

condivisioni
commenti
Il Team Lazarus si lega al marchio Bentley
Articolo precedente

Il Team Lazarus si lega al marchio Bentley

Prossimo Articolo

Cannizzo: "La Ferrari 488 GT3 EVO è vincente da subito"

Cannizzo: "La Ferrari 488 GT3 EVO è vincente da subito"
Carica commenti