La Ferrari 599XX sotto il muro dei 7 minuti al Ring

condivisioni
commenti
La Ferrari 599XX sotto il muro dei 7 minuti al Ring
Redazione
Di: Redazione
23 apr 2010, 11:21

E' l'auto derivata da un modello stradale più veloce nella storia del Nordschleife

La Ferrari 599XX sulla pista del Nürburgring, nella classica configurazione Nordschleife di 20,832 km, ha infranto il muro dei 7 minuti fermando i cronometri sul tempo di 6’58”16, diventando così l'auto derivata da un modello stradale più veloce nella storia del Ring. La 599XX, a cui si ispira la nuova 599 GTO, è una berlinetta sportiva estrema non omologata concepita per un uso al di fuori delle competizioni; un vero e proprio laboratorio tecnologico sul quale Ferrari ha installato contenuti estremamente innovativi. Alcuni di questi rimarranno patrimonio esclusivo di questa vettura mentre altri, come le wheel doughnuts applicate alle ruote allo scopo di migliorare raffreddamento freni ed efficienza aerodinamica, hanno già trovato applicazione sulla 599 GTO, presentata ieri al Salone dell'Auto di Pechino. Spinta da una versione potenziata del propulsore V12 installato sulla 599 GTB Fiorano, la 599XX si caratterizza per il sistema High Performance Dynamic Concept, realizzato allo scopo di ottenere la massima reattività dalla vettura attraverso la gestione ottimizzata di assetto meccanico e controlli elettronici. Dal punto di vista aerodinamico, per la prima volta è impiegato l'Actiflow System che contribuisce ad incrementare il carico verticale e a ridurre la resistenza nelle diverse condizioni di dinamica in pista. Il risultato è un valore eccezionale di carico verticale, fino a 630 kg a 300 km/h. Un fondamentale contributo alle prestazioni della vettura è dato inoltre dai componenti sviluppati in collaborazione con i partner tecnici della Casa di Maranello: Brembo, costruttore dell'impianto frenante in materiale carbo-ceramico, Michelin per gli pneumatici, e Shell per quanto riguarda carburante e lubrificanti.

Prossimo articolo GT
Un morto al Nurburgring con l'Aston Martin Vantage

Previous article

Un morto al Nurburgring con l'Aston Martin Vantage

Next article

La Aston Martin Rapide alla 24h del Nurburgring

La Aston Martin Rapide alla 24h del Nurburgring

Su questo articolo

Serie GT
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie