Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Davide Amaduzzi porta in gara la Wolf-Honda

Correrà domenica a San Martino del Lago in vista di un possibile impegno alla 12 Ore di Abu Dhabi

Dopo diversi test di preparazione e sviluppo del prototipo Wolf-Honda, il team Emotion Motorsport, nella persona di Marco Cajani, ha preso all’ultimo momento la decisione di portare in gara la vettura affidandola a Davide Amaduzzi. Il pilota italiano, che era stato coinvolto nello sviluppo negli ultimi mesi, torna così in gara dopo il brutto incidente di cui era stato protagonista al volante della sua Formula 3 e che l’aveva tenuto lontano dall’attività agonistica per qualche tempo.

La gara di Cremona del Trofeo Italia, che si disputerà domenica 16 novembre al Circuito San Martino del Lago, non è però da vedere come competizione fine a se stessa, ma in funzione di appuntamenti più importanti, come una possibile partecipazione alla 12 Ore di Abu Dhabi, alla 24 Ore di Dubai e alla stagione 2015 nel nuovo Campionato Italiano Prototipi. La serie nazionale avrà infatti un regolamento rinnovato, di respiro internazionale, sulla scia di quel VdeV che tanto successo sta riscuotendo sulla scena europea.

Marco Cajani: "E' un onore e una grande soddisfazione personale avere con noi Davide, un pilota che diverse volte ho provato a far correre nel team Emotion Motorsport negli anni scorsi, ora è arrivata l’occasione giusta e non ce la siamo fatta scappare".

Davide Amaduzzi: "Quest’anno è stato molto complicato. Ho dovuto mettere in stand-by il programma NASCAR negli USA a causa di gravi problemi personali. Ho dovuto ripiegare su tanti mini-programmi: Formula 3, GT e ora prototipi. Ho vinto in ogni serie in cui ho corso, ma solo gare singole. Ora con Emotion Motorsport si apre una possibilità di disegnare un bel programma con i prototipi per il 2015. Nonostante sia un pilota eclettico, formule e prototipi sono quello che ho sempre prediletto fin da ragazzino. Li ho nel sangue. Non mi serve adattamento particolare e i test che abbiamo fatto insieme mi hanno divertito tantissimo. Facciamo questa gara di prova e poi vediamo cosa si può costruire insieme. Marco Cajani sta facendo molto per me e per il nostro futuro insieme. Nel frattempo non è un segreto che la NASCAR americana mi sta aspettando e sono in trattative avanzate. Ancora non dico con chi e per cosa, perché siamo in una fase molto delicata della trattativa, ma tornare in America nella NASCAR è il mio obiettivo principale. Abbinarvi un campionato con Emotion Motorsport nei prototipi sarebbe un sogno per il 2015".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Tutto pronto per la 6 Ore di Roma 2014
Prossimo Articolo 6 Ore di Roma: pole alla Wolf della Avelon Formula

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia