A Monza il quarto round della stagione della Lotus Cup Italia

15 Elise Cup PB-R in pista con caccia aperta al leader Stefano Pasotti (LG Motorsport).

Si preannuncia un grande week end di spettacolo, adrenalina e divertimento quello che vedrà impegnata la Lotus Cup Italia a Monza a partire da venerdì 1 Luglio. Sui 5.793 metri del “Tempio della Velocità” brianzolo a darsi battaglia saranno 15 Lotus Elise Cup PB-R e 17 piloti, tutti intenzionati a portare a casa la vittoria sul circuito che a settembre, come di consueto, ospiterà il Gran Premio d’Italia di Formula 1.

Dopo i test disputati proprio a Monza la scorsa settimana, il team Elitcar Lotus Milano si presenta al via quale principale outsider per la lotta al vertice, con due Elise che vanno ad aggiungersi a quella del già competitivo Enrico Riccardi: ad affiancare il patron della compagine lombarda (nuovamente sul podio assoluto nell’ultimo evento disputato a Magione) ci saranno due rientri importanti nella serie che rispondono ai nomi di Giacomo Stratta e Filippo Manassero, pronti a recuperare punti importanti dopo le assenze nei due eventi precedenti.

A puntare al successo nella splendida cornice dell’autodromo monzese ci saranno i due principali contendenti alla leadership della Lotus Cup Italia: Stefano Pasotti (LG Motorsport), dopo l’incidente sul finire di Gara 2 a Magione, è atteso ad un’altra prova al top su di un circuito, però, che lo vedrà al debutto; più a suo agio tra le chicane di Monza sarà sicuramente il portacolori dell’Aggressive Team Italia, il ternano Lorenzo Pegoraro che già nel 2015 fece vedere qui prestazioni eccezionali, con l’intenzione di ricucire il gap in classifica dal giovane bresciano di casa LG Motorsport.

Proprio la squadra diretta da Luca Guariso porterà al debutto nella serie Cristiano Pica: il pilota italiano, trapiantato in Spagna per lavoro, sarà alla sua “prima volta” al volante della Lotus Elise Cup PB-R dopo un passato con esperienze nel mondo delle monoposto, passaggio effettuato già da tempo per Andrea Baiguera: il bresciano della Brixia Horse Power, in continua crescita, è a caccia della sua prima vittoria stagionale dopo il podio ottenuto nel round di apertura ad Adria e, sul circuito di casa, sarà senza dubbio uno dei piloti da tenere in considerazione.

Stesso discorso vale per Stefano Zerbi: il monzese dell’Aggressive Team Italia, come dichiarato da lui stesso nei giorni scorsi, vuole tornare sul podio Pirelli Cup davanti al suo pubblico dopo la bella prestazione di Misano e, per l’occasione, sarà affiancato da un altro debuttante, il monegasco Nicolò Castello; sempre per il team pavese, torneranno a condividere la Elise #23 Francesco Guerra e Luca Flaccadori, con il primo reduce dall’assenza di Magione ma dalla precedente ottima vittoria in Pirelli Cup a Misano Adriatico.

A Monza è altresì atteso il riscatto dello svizzero Franco Nespoli, campione in carica della serie: il pilota della Cipriani Motorsport, sfortunato protagonista nella prima parte di campionato con tre ritiri sue sei gare (un guasto e due incidenti che lo hanno visto coinvolto senza colpa alcuna), sarà senza dubbio uno dei candidati per la vittoria assoluta in entrambe le gare sul velocissimo circuito brianzolo; la squadra diretta da Federico Cipriani schiererà poi altre due Elise, affidate a Paolo Ferraresi e al rientrante Francesco Liberatore, entrambi in lotta nella graduatoria Over 50 così come il veterano della serie, il monegasco Vito Utzieri. A completare lo schieramento ci saranno due new entry provenienti dal mondo delle auto storiche, i due fratelli Emanuele Benedini e Giampaolo Benedini, che hanno già avuto modo di scoprire la Lotus Elise Cup PB-R in una recente sessione di test a Franciacorta.

Il week end all’Autodromo Nazionale di Monza per la Lotus Cup Italia scatterà venerdì 1 luglio con le due sessioni di prove libere in programma alle 13.45 e alle 17.05 mentre sabato sarà la volta delle qualifiche, con le due sessioni da 15’ l’una che scatteranno alle 12.10. Domenica grande giornata per la serie italiana riservata alle Elise Cup PB-R con il semaforo verde di Gara 1 che si accenderà alle 10.40 mentre il via di Gara 2 è previsto per le 17.05; entrambe le gare saranno visibili in live streaming su www.lotuscup.it e sul canale YouTube del Gruppo Peroni Race, mentre aggiornamenti ed approfondimenti saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Twitter di Lotus Cup Italia.

Domenica, nella pausa tra le due gare, è previsto inoltre un evento ufficiale Lotus Cars all’interno del Lotus Village, con l’esposizione di tutta la gamma stradale della casa di Hethel e un aperitivo con successiva grigliata di mezzogiorno organizzata in collaborazione con PB Racing Lotus Bergamo, Elitcar Lotus Milano, Lotus Cars, The Mode e Niinivirta, con i ragazzi di HEY DJ Radio che animeranno il paddock per tutto il week end, trasmettendo altresì la radiocronaca delle due gare. Per chi volesse invece assistere dal vivo a Monza all’evento Lotus Cup Italia e alle altre numerose gare in programma, l’ingresso è gratuito.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Evento Lotus Cup Italia: Monza
Sub-evento Preview
Circuito Monza
Articolo di tipo Preview