A Fabian Schiller la seconda corsa delle R.S. 01

condivisioni
commenti
A Fabian Schiller la seconda corsa delle R.S. 01
Di:
, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
15 mag 2016, 08:51

Il pilota tedesco del Team Marc VDS ha scavalcato al Tamburello il poleman svedese Fredrik Blomstedt, dopodiché nessuno è stato in grado di contrastarlo fino al traguardo della corsa Sprint di Classe AM a Imola.

Markus Palttala, Fabian Schiller, Team Marc VDS
Markus Palttala, Fabian Schiller, Team Marc VDS
Markus Palttala, Fabian Schiller, Team Marc VDS
Markus Palttala. Fabian Schiller, Team MarcC VDS

Nella notte fra sabato e domenica un violento temporale ha lavato l’asfalto dell’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, cancellando buona parte della gommatura e aumentando a dismisura il numero di incognite dell’equazione destinata a produrre il vincitore della gara Sprint della categoria AM del Renault Sport R.S. 01 Trophy.

In riva al Santerno, la corsa è scatta con Fredrik Blomstedt dinanzi a Fabian Schiller e si è conclusa a posizioni invertite fra i piloti delle scuderie R-ACE GP e Team Marc VDS, separati sul traguardo da appena 599 millesimi di secondo al termine dei 16 giri previsti. Settantacinque i punti incamerati in totale dal teutonico in Emilia-Romagna: un bottino davvero non indifferente...

L’affermazione del tedesco, in una corsa punteggiata dai molti errori dei conduttori e delle squadre per la perdita dei punti di riferimento, è stata propiziata dal sorpasso sul rivale svedese alla curva del Tamburello nel corso della prima tornata, dopodiché non c’è stata storia. Lo scandinavo ha siglato al 10esimo passaggio il giro più veloce della competizione in 1’40”279: invano, però...

La buona giornata del Team Marc VDS è stata completata dal piazzamento sul podio in terza posizione dello spagnolo Fran Rueda, a propria volta davanti al connazionale Toni Forné, in forze alla R-ACE GP.

I colori italiani sono stati difesi nella competizione di casa dall’Oregon Team di Jerry Canevisio con il colombiano Andrés Mendez, il quale ha carpito un onorevole quinto posto da abbinare all’ottavo del britannico Ash Hand e al 13esimo e ultimo del lombardo Davide Roda.

L’unico ritiro ha interessato due nomi pesanti, quello di Nick Leventis alla Strakka Racing, mentre un po’ di spettacolo fra sorpassi subiti alla curva della Rivazza e fuoripista nella ghiaia delle via di fuga è stato offerto dall’olandese Jelle Beelen (V8 Racing), che ha smarrito prima la quarta e poi la sesta piazza...

Renault Sport Trophy - Imola - Gara Sprint AM

Renault Sport Trophy - Il campionato AM

Renault Sport Trophy - Il campionato Endurance

Renault Sport Trophy - Il campionato Squadre 

 

Imola si concede alla Renault di Korjus-Blomstedt

Articolo precedente

Imola si concede alla Renault di Korjus-Blomstedt

Prossimo Articolo

Gran doppietta Oregon Team con Bonifacio e Fumanelli!

Gran doppietta Oregon Team con Bonifacio e Fumanelli!
Carica commenti