24 Ore di Spa: nelle libere 2 passa avanti la Ferrari

24 Ore di Spa: nelle libere 2 passa avanti la Ferrari

Il miglior tempo è andato alla F430 della AF Corse con Bruni, Longin, Vilander e Van der Poele

La pioggia è stata la grande protagonista anche nella seconda sessione di prove libere della 24 Ore di Spa. Il turno è iniziato con la pista asciutta, ma poi le nuvole hanno nuovamente coperto l'autodromo e nell'arco di pochi minuti è arrivato un temporale piuttosto violento che ha costretto la maggior parte delle vetture a prendere la via dei box. In queste condizioni, davanti a tutti si è inserita la Ferrari F430 della AF Corse affidata a Gianmaria Bruni, Bert Longin, Toni Vilander ed Eric Van der Poele, che con il suo 2'24"256 ha preceduto di poco più di un decimo la BMW M3 di classe GTN dell'equipaggio Werner/Muller/Adorf. Per quanto riguarda la GT3 invece svetta ancora un'Audi R8 LMS, ma questa volta si tratta di quella di Margaritis/Hennerici/Piccini/Moser, accreditata del quarto tempo assoluto della sessione.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag carburanti alternativi, celle a combustibile, idrogeno, mobilità sostenibile, record