Trionfo a sorpresa per Benham e Tappy in Gara 2 all'Estoril

Prima vittoria nella categoria per il Garage 59. Il duo ha approfittato del finale drammatico che ha visto protagonisti all'ultimo giro Alexander West e Fabio Crestani entrati in contatto.

Il team Garage59 ha colto in Gara 2 la prima vittoria nell'International GT Open grazie al successo ottenuto da Michael Benham e Duncan Tappy, ma il successo è stato agevolato dal contatto avvenuto all'ultimo giro tra la McLaren 650S di Alexander West e la Lamborghini di Fabrizio Crestani.

Al via il poleman Estre ha subito preso il comando delle operazioni seguito da Yacamán, Castellucci, Biagi, Lémeret, Rodríguez e Saravia. Castellacci è riuscito ben presto a risalire in seconda posizione mentre Yacamán ha ingaggiato una lotta con Biagi e Lémeret, con la Lamborghini numero 7 che è riuscita a prendere la terza posizione.

Con un distacco tra Estre e Castellacci assestato sui sei secondi, si è aperta la finestra dei pit stop al giro numero 16 con  Saravia, Rodríguez, Noble e Benham primi piloti ad entrare ai box. 

Successivamente al cambio piloti, West ha preso il comando seguito da Flohr, mentre alle loro spalle si assisteva ad un intenso duello tra Campaniço e Crestani. Il pubblico locale doveva dire addio ai sogni di gloria di Miguel Ramos rimasto fermo con la propria vettura a bordo pista per problemi al cambio.

Crestani, dopo aver passato Campaniço, è riuscito a sopravanzare Flohr. Lo svizzero è stato successivamente superato anche da Campaniço e Tappy

I giri finali hanno visto un Crestani impegnato in una rimonta furiosa nei confroni di West e proprio all'ultimo giro i due sono entrati in contatto favorendo così la vittoria di Tappy. Il pilota del team Garage 59 ha così preceduto sul traguardo Campaniço e Crestani, mentre West, dopo il contatto, è scivolato dalla prima alla decima posizione.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Evento Estoril
Sub-evento Domenica
Circuito Circuito Estoril
Piloti Cesar Campanico , Duncan Tappy , Fabio Crestani
Team Garage 59 Racing
Articolo di tipo Gara