Dopo la pausa estiva si riparte da Le Castellet

Dopo la pausa estiva si riparte da Le Castellet

Ancora apertissima la lotta per il titolo della classe regina, la GT2

Dopo una lunga pausa si riaccende questo fine settimana (18 e 19 settembre) il semaforo verde nella Superstars GTSprint, con il quinto dei sei doppi round in programma sul prestigioso tracciato francese del Paul Ricard, terza delle trasferte estere dopo Portimão e Hockenheim. Ed è nuovamente sfida nella classifica generale ed in quella della classe GT2 tra l’equipaggio composto da Maurizio Mediani e Alessandro Bonetti (Vittoria Competizioni) e quello formato da Niki Cadei e Cédric Sbirrazzuoli (AF Corse), separati solamente da cinque lunghezze. Tre vittorie e due pole per Cadei e lo stesso numero di successi per Bonetti evidenziano una situazione di perfetto equilibrio tra i due binomi “targati” Ferrari F430, che troveranno ancora una volta sulla loro strada l’altra “supercar” di Maranello portata in pista da Glauco Solieri (Edil Cris), oltre alla Porsche 997 RSR by Seminole Racing Team dello svizzero Daniele Perfetti, al suo debutto nella categoria. Particolarmente accesa anche la lotta nella GT Cup, che vede al momento Alessandra Neri, con un’altra “F430” sempre schierata in pista dalla Vittoria Competizioni, prevalere di appena due punti sulla coppia della Scuderia La.Na, Thomas Kemenater-Matteo Manzo. La giovane forlivese vanta tre secondi posti di classe e una doppietta in Portogallo. Una sola affermazione invece per i suoi avversari. Occhi puntati pure su Andrea Dromedari, dominatore del weekend tedesco con la Ferrari del team Romeo Ferraris. Due successi di fila nelle ultime quattro gare con la Corvette Z06, nella classe GT3 hanno assicurato la leadership a Carlo Graziani, che per l’occasione disporrà però di una Lamborghini Gallardo della Mik Corse, che fa così ufficialmente il proprio ingresso nel campionato. Sulla vettura americana da lui lasciata libera salirà invece Marco Cioci, a Imola vittorioso in gara 2. In GT4 Gabriele Marotta, con la Maserati della AF Corse, deve solamente “formalizzare” il suo successo. Nella classe GTS, Antonio e Sabino De Castro, padre e figlio, si alterneranno sulla Porsche 997 della AB Motorsport con cui hanno conquistato due centri in Germania, puntando ad accorciare le distanze dal battistrada Marco Ardigò.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag personaggi famosi