Pier Guidi e Mac concedono il bis in Gara 2 all'Estoril

condivisioni
commenti
Pier Guidi e Mac concedono il bis in Gara 2 all'Estoril
Redazione
Di: Redazione
15 apr 2018, 15:44

L'equipaggio del Luzich Racing ha replicato il grande successo della prima gara del weekend ed adesso conduce in classifica con sei punti su Venturini e Mul. Terzo gradino del podio per Agostini e Breukers.

Mikkel Mac ed Alessandro Pier Guidi hanno vissuto un weekend inaugurale dell'International GT Open praticamente perfetto. Dopo il successo in Gara 1, infatti, l'equipaggio del Luzich Racing si è ripetuto anche nella seconda corsa del weekend ed adesso guidano la classifica con sei punti di vantaggio su Giovanni Venturini e Jeroen Mul nuovamente secondi anche oggi.

Mul e Pier Guidi hanno subito passato al via il poleman Sowery seguiti da Ellis, Agostini, Calko, Konrad, Khodair, Costa, Saravia e Cruz. Al terzo giro Pier Guidi ha preso il comando delle operazioni superando Mul dopo un grande pressing ed i due hanno subito aumentato il ritmo lasciando il gruppo distante 3 secondi.

La lotta per il terzo posto ha visto in lotta Sowery, Ellis ed Agostini, mentre Calko seguiva distaccato comandando la classifica riservata agli Am.

Grande battaglia anche per il settimo posto con Costa bravo a superare Khodair all'undicesimo giro e successivamente abile ad avere la meglio su Calko. Nel mentre Agostini ha preso la quarta piazza ai danni di Ellis.

Completate tutte le operazioni di pit stop Rik Breukers ha preso il comando con un secondo e mezzo su Mac e 4 su Venturini seguiti da Wilkinson, Ling, Montermini, Cipriani, Beirão e Rueda. 

Al giro 23 Basso ha preso il comando della classe Am sopravanzando Konopka e poco dopo c'è stato il grande duello per la prima posizione tra Breukers e Mac con Venturini rapido a mettersi in scia ai due.

Mac è stato bravo a giocare d'esperienza per passare al comando, mentre Venturini ha approfittato di una penalizzazione di 1'' inflitta a Breukers comminata per aver oltrepassato i limiti del tracciato.

Ling e Montermini hanno avuto la meglio su Wilkinson per la quarta posizione poco dopo, mentre al giro 26 Rueda è stato costretto al ritiro dopo un contatto con Cipriani. Ling ha resistito fino alla fine alla pressione di Montermini ed ha concluso in quarta piazza, mentre Rees e Hahn hanno chiuso sesto e settimo con quest'ultimo leader tra i Pro-Am. 

Lewandowski si è imposto negli Am grazie anche alla penalità di 12 secondi rimediata da Basso.

International GT Open - Estoril - Gara 2

 

Prossimo articolo GT Open
Toby Sowery centra una grande pole per Gara 2 sotto la pioggia dell'Estoril

Articolo precedente

Toby Sowery centra una grande pole per Gara 2 sotto la pioggia dell'Estoril

Prossimo Articolo

A Le Castellet l'Imperiale Racing cerca un altro risultato di spessore

A Le Castellet l'Imperiale Racing cerca un altro risultato di spessore
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GT Open
Evento Estoril
Sotto-evento Domenica
Location Circuito Estoril
Piloti Alessandro Pier Guidi , Mikkel Mac , Giovanni Venturini
Autore Redazione
Tipo di articolo Gara