Tiemann risvegliato e trasferito in Germania

Tiemann risvegliato e trasferito in Germania

Il pilota tedesco è in volo per la struttura di Monaco di Baviera del dottor Kerekes

Marcel Tiemann è stato svegliato questa mattina dalla sedazione profonda a cui era sottoposto all'Ospedale Maggiore di Bologna nell'unità operativa di rianimazione diretta dal dottor Giovanni Gordini. 

 Il pilota tedesco era clinicamente sveglio, ma mutacico e senza il movimento volontario negli arti. I sanitari hanno accertato una certa lentezza psico-motoria, ma ci sono buone possibilità che questi deficit momentanei possano essere superati con il tempo. I parenti non appena hanno avuto un quadro clinico definito, hanno immediatamente chiesto ai medici l'opportunità di trasferire Marcel in Germania. L'ok è stato dato nel primo pomeriggio per cui Tiemann è in volo alla volta di Monaco di Baviera dove verrà preso in cura dalla struttura gestita dal dottor Kreft Kerekes. Ricordiamo che Marcel ha subito l'asportazione dell'osso frontale con un intervento chirurgico d'urgenza per ridurre la pressione endo-cranica a causa della presenza di emorragie bi-frontali. Le fasi di recupero dello sfortunato pilota dell'Audi R8 Lms Gt3 saranno piuttosto lunghe e stando alle indiscrezioni molto difficilmente potrà tornare a guidare una macchina da corsa. Il tedesco era in coma farmacologico dal 23 maggio, dopo che si era schiantato frontalmente a Imola contro il muro della prima curva nel corso di Gara 2 dell'Open GT con l'Audi del team Phoenix.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Marcel Tiemann
Articolo di tipo Ultime notizie