La Imperiale Racing debutta nel GT Open a Monza

La squadra di Mirandola, che è uno dei punti di riferimento per la Lamborghini, schiererà una Huracán GT3 per la coppia formata da Vito Postiglione e Simone Pellegrinelli.

La gara di Monza vedrà un’importante new entry nel GT Open: Imperiale Racing, una delle scuderie Lamborghini di riferimento, farà il suo debutto con una Huracán GT3 affidata a Vito Postiglione e Simone Pellegrinelli.

Con sede a Mirandola, nel Modenese, Imperiale Racing, parte del gruppo Autocarrozzeria Imperiale, si è illustrate negli ultimi anni nelle gare GT e nel SuperTrofeo Lamborghini. Il Team Principal Ivano Pignatti spiega: "Siamo felici di esordire a Monza e di venire a provare ed esplorare un campionato di alto livello come l’International GT Open, che abbiamo sempre seguito con attenzione".

Per il round monzese, il team si affida all’esperto Vito Postiglione (39 anni), già Campione italiano GT e vincitore della Porsche Carrera Cup e del Ferrari World Challenge, e al 32enne Simone Pellegrinelli, che vanta esperienze in GT e Turismo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Vito Postiglione , Simone Pellegrinelli
Team Imperiale Racing
Articolo di tipo Ultime notizie