Giammaria e Ramos passano con Kessel

La coppia italo-portoghese punta al titolo

Giammaria e Ramos passano con Kessel
Miguel Ramos e Raffaele Giammaria saranno di nuovo fra i massimi aspiranti al titolo nell’ International GT Open 2012, ma la coppia italo-portoghese cambia squadra. Dopo aver disputato la stagione 2011 con l’EdilCris, conquistando una vittoria casalinga a Portimão e aver lottato per il titolo quasi fino alla fine, saranno quest’anno al volante di una Ferrari 458 GT2 del Kessel Racing. La compagine ticinese schiererà quest’anno due 458 GT2, con Ramos-Giammaria al fianco di Broniszewski-Peter. Miguel Ramos ha dichiarato: “Siamo stati invitati da Kessel a correre la 12 Ore di Abu Dhabi, che abbiamo concluso al secondo posto, a 3 secondi appena dal vincitore. Questo ottimo risultato ha fatto nascere delle conversazioni che si sono concluse in un accordo. Sono felice di entrare a far parte di un team con un grande potenziale e col quale mi sono trovato subito molto bene nel modo di lavorare.” “Ritengo che potremo essere molto competitivi”, aggiunge Raffaele Giammaria, “e vista la professionalità della scuderia, non sono preoccupato dal poco tempo a disposizione per provare la vettura, che sarà disponibile poco prima della gara d’apertura.” Come nel 2011, Miguel Ramos correrà anche nel Campionato spagnolo GT IBER GT insieme al fratello minore João, questa volta alla guida di una Ferrari 458 GT3, curata anch’essa dal Kessel Racing.
condivisioni
commenti
Giudici porta la Lotus Evora nel GT Open
Articolo precedente

Giudici porta la Lotus Evora nel GT Open

Prossimo Articolo

Autorlando Sport: la scommessa sui giovani Porsche

Autorlando Sport: la scommessa sui giovani Porsche
Carica commenti