Il team Raton Racing torna in pista a Le Castellet con la Huracan GT3

Edoardo Liberati e Kang Ling sono scesi in pista sul tracciato francese in occasione dei test invernali in vista della prossima stagione dell'International GT Open. Il Paul Ricard sarà tappa del campionato il 10 e l'11 giugno.

Il team Raton Racing torna in pista a Le Castellet con la Huracan GT3

Il Team Raton Racing torna in pista per la seconda sessione di test stagionali del Gt Open. Dopo un primo assaggio sul circuito di Barcellona, i test si trasferiscono in terra di Francia, sul Tracciato del Paul Ricard situato a Le Castellet.

Test Ufficiali del Promoter del Campionato, prima dell’apertura della stagione il 29-30 Aprile all’Estoril. Il 3 e 4 Marzo scenderà in pista la Huracan GT3 che dopo un primo sviluppo a Barcellona, tornerà nelle mani del pilota romano Edoardo Liberati e del cinese Kang Ling.

Una due giorni importante, per scoprire quanto raccolto dai dati di Barcellona. Il tracciato francese è molto tecnico e ospiterà una tappa del campionato che si disputerà il 10-11 Giugno. Come previsto dalla tabella di marcia, il Team Raton Racing continuerà lo sviluppo della Huracan GT3 con entrambi i piloti.

Prima dell’inizio della stagione, il Team Raton Racing parteciperà a una sessione i test sul tracciato di Monza, data da decidere, sede tra l’altro della tappa del 30 Settembre 1 Ottobre.

Roberto Tanca: “Torniano in pista molto positivi, il miglior tempo nei test di Barcellona ci ha fatto capire che stiamo lavorando nella direzione giusta. Siamo felici di avere con noi Edo e Kang, due ragazzi giovani e già molto concreti. Il Paul Ricard è un circuito molto tecnico e particolare e in base alla configurazione si possono avere riscontri diversi. Prima di iniziare la stagione faremo un ulteriore test e daremo anche l’ufficialità dei piloti che correranno per noi nella Stagione 2017".

Articolo di Stefano Reali

condivisioni
commenti
Primi test stagionali per la Huracan GT3 del Raton Racing

Articolo precedente

Primi test stagionali per la Huracan GT3 del Raton Racing

Prossimo Articolo

Tremendo botto e molta paura per Francesco Sini al Paul Ricard

Tremendo botto e molta paura per Francesco Sini al Paul Ricard
Carica commenti