Hankey e Yoluc si aggiudicano Gara 2 a Silverstone

Il duo al volante dell'Aston Martin Vantage ha conquistato il successo nel secondo appuntamento del weekend precedendo Monje-Yacaman e l'equipaggio del Garage 59 con Tappy e Benham. In AM vittoria per Da Costa.

Euan Hankey e Salih Yoluc sono riusciti a conquistare la vittoria nel secondo appuntamento del weekend dell'International GT Open sul tracciato di Silverstone diventando così il settimo diverso equipaggio a trionfare negli otto appuntamenti sin qui disputati.

Il duo al volante della Aston Martin Vantage è riuscito a precedere la coppia del Teo Martin Motorsport ha concluso ancora una volta a podio con Fernando Monje e Gustavo Yacamán, bravi a precedere la McLaren di Duncan Tappy-Michael Benham.

Al via Jamie Stanley è scattato perfettamente dalla pole riuscendo subito a mettere alle proprie spalle Hankey, Enge,Tappy e Schothorst. Sin dalle prime battute Hankey ha pressato il pilota del team FF Corse senza che Stanley commettesse alcun errore.

Al tredicesimo giro West e Sardinnha hanno inaugurato i pit obbligatori conclusi con Yoluc uscito al comando con 7 secondi di vantaggio su McNeilly,  13 su Benham e 22 su Ramos, mentre alle loro spalle seguivano Yacamán, Dolby, Biagi e Keen.

Questi ultimi sono stati impegnati in una dura lotta per la sesta posizione, mentre Yacamán è riuscito a superare al giro 24 il compagno di team Ramos. Contemporaneamente Benham ha conquistato la seconda posizione ai danni di  McNeilly.

I giri finali hanno visto il duo Aston Martin tagliare agevolmente il traguardo mentre Yacamán è stato abile a sopravanzare Benham prima della linea del traguardo. In classe AM la vittoria è andata a Da Costa davanti a Barreiros.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Euan Hankey , Fernando Monje , Salih Yoluç
Team Teo Martin Motorsport
Articolo di tipo Gara