Teo Martin Motorsport lascia la McLaren per la BMW

I campioni in carica del GT Open nella prossima stagione schiereranno due nuove M6 GT3

Teo Martín Motorsport, il team spagnolo vincitore dell’International GT Open 2015 con Miguel Ramos-Álvaro Parente, correrá nel 2016 con la nuova BMW M6 GT3, che sostituirá le McLaren 650 S utilizzate quest’anno. Per la scuderia madrilena, si tratta di un ritorno alla marca con la quale ottenne grandi successi nel Campionato spagnolo Turismo negli anni ’80 e ’90.

Teo Martín Motorsport disporrà di due esemplari del nuovo modelo della Casa di Monaco per le gare GT, e sta concludendo le trattative per la definizione degli equipaggi, che avranno una forte connotazione ibérica. Il team avrà un nuovo direttore sportivo, Emilio de Villota Jr, chiamato a dirigere tutte le attività sportive della scuderia (che sarà presente anche nell’Euroformula Open e nella Formula 3.5 V8) dopo la recente fusione fra Teo Martín Motorsport ed Emilio de Villota Motorsport.

Teodoro Martín si è mostrato molto soddisfatto della nuova svolta: "Sono felice di tornare a collaborare con BMW Motorsport, che è stata sempre la casa più vicina al mio cuore, quella che ci ha permesso di mietere tanti successi nel CET in passato e con la quale abbiamo sempre avuto eccellenti rapporti. Quest’anno con la McLaren è stato molto importante e speriamo di essere altrettanto competitivi con la BMW".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Miguel Ramos , Alvaro Parente
Articolo di tipo Ultime notizie