Duncan Tappy e la McLaren in pole per Gara 2 al Paul Ricard

Seconda pole nel weekend per il Garage 59 questa volta grazie a Duncan Tappy. Alle spalle del britannico si conferma Marco Cioci, mentre Euan Hankey scatterà dalla terza posizione.

Continua l'ottimo feeling tra il circuito del Paul Ricard ed il Garage 59. Dopo la pole position conquistata ieri da Come Leodgar, sfortunato poi in Gara 1, il team si è ripetuto questa volta con la vettura numero 59 condotta da Duncan Tappy.

Il britannico ha ottenuto la pole in 2'03''505 precedendo per 147 millesimi Marco Cioci che scatterà così dalla posizione in cui ha concluso Gara 1.

Apre la seconda fila Euan Hankey. Il pilota dell'Aston Martin Vantage del TF Sport è stato il primo a non scendere sotto il muro del minuto e ventitre girando in 2'04''049 e precede sulla griglia la Lamborghini Huracan GT3 di Andrea Caldarelli, distante 598 millesimi dalla pole.

Quinto tempo per il vincitore di Gara 1 Roldan Rodriguez, autore del crono di 2'04''336, mentre Fabio Babini ha ottenuto il sesto crono accusando un ritardo dallo spagnolo di appena 44 millesimi.

Fernando Monje e Phil Keen aprono la quarta fila con lo spagnolo del Teo Martin autore del settimo crono davanti alla Ferrari 458 Italia GT3 del britannico autore del tempo di 2'05''171. Chiudono la Top Ten Thomas Biagi, costretto al nono crono per un ritardo di appena 4 millesimi da Keen e chiamato a riscattare la delusione di Gara 1, e Stephane Lemeret, decimo con il tempo di 2'05''692.

International GT Open - Paul Ricard - Qualifica 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Evento Paul Ricard
Circuito Circuit Paul Ricard
Piloti Marco Cioci , Euan Hankey , Duncan Tappy
Team Garage 59 Racing
Articolo di tipo Qualifiche