Due McLaren per la Teo Martin Motorsport a Spa

La squadra leader della classifica raddoppia il suo impegno con una 650S per Rob Bell ed Andrew Watson

Con la lotta per il titolo GT Open che entra in una fase decisiva, Teo Martin Motorsport, la cui coppia Alvaro Parente-Miguel Ramos guida la classifica provvisoria, ha deciso di raddoppiare il suo impegno. La scuderia spagnola ha iscritto per Spa-Francorchamps (e probabilmente, anche nelle gare successive) una seconda McLaren 650S, in collaborazione con la casa inglese.

In Belgio la vettura sarà affidata a una coppia di lusso, composta dall’inglese Rob Bell (36 anni), noto asso delle GT e doppio campione GT in ELMS (2007-08) e dal promettente ventenne nordirlandese Andrew Watson. Bell aveva già fatto un’apparizione nel GT Open a Barcellona nel 2011, su Ferrari JMB.

Teo Martin ha dichiarato: "Siamo felici di avere la possibilità di schierare una seconda vettura in questa fase cruciale del campionato. Ciò ci permetterà di affrontare meglio una concorrenza che ci supera largamente in numero di vetture. Ringrazio la McLaren per il suo supporto e siamo impazienti di lavorare con Rob e Andrew, che sono decisamente una coppia fortissima".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Piloti Rob Bell , Andrew Watson
Articolo di tipo Preview