Di Folco correrà nell'International GT Open con Target Racing

condivisioni
commenti
Di Folco correrà nell'International GT Open con Target Racing
Redazione
Di: Redazione
04 mag 2018, 08:36

Il 22enne romano correrà al volante di una Lamborghini Huracan GT3 preparata dal team Target Racing. Il suo compagno di squadra sarà Stefano Costantini.

Inizia questo weekend sul circuito francese del Paul Ricard, la nuova sfida di Alberto Di Folco nell’International GT Open. Il pilota romano, che ha compiuto 22 anni a marzo, si alternerà al volante di una Lamborghini Huracán GT3 del team Target Racing con Stefano Costantini. Un impegno che è arrivato proprio in extremis per il campione PRO-AM 2014 del Lamborghini Super Trofeo Europa, che a partire da questo secondo dei sette appuntamenti del calendario sarà presente anche ai successivi round.

“Fino a una settimana fa non sapevo ancora cosa avrei fatto quest’anno - ha ammesso Di Folco - Poi è arrivata questa opportunità. Il campionato è di altissimo livello, penso secondo in Europa solo al Blancpain GT, e sono felicissimo di esserci. Prima di arrivare a Le Castellet non ho potuto svolgere neppure mezza giornata di test; inizio pertanto senza troppe pretese, ma nonostante ciò sono convinto che possiamo far bene. Nelle sessioni di ieri sono riuscito a piazzarmi ottavo, ma vicinissimo a tutti gli altri”.

Su questa stessa pista, Di Folco nel 2016 ha preso parte alla 6 Ore della Endurance Cup. Due anni prima vi ha debuttato nell’appuntamento del Lamborghini Super Trofeo Europa centrando subito un miglior sesto posto assoluto ed ottenendo un terzo ed un secondo piazzamento di classe, salendo pertanto due volte sul podio.

Con Costantini il pilota romano completa un equipaggio PRO-AM di primo piano e benché non abbia preso parte al round inaugurale dell’Estoril, è estremamente motivato.

Lo scorso anno Di Folco, sempre con una vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese ha preso parte alla Blancpain GT Series Asia, chiudendo la stagione con il secondo posto assoluto ottenuto sulla pista di Zhejiang e concludendo quarto nella classifica generale della Silver in coppia con l’australiano Aidan Read. E ancora nel 2016 è stato grande protagonista sempre con la Lamborghini nel Campionato Italiano Gran Turismo, centrando due vittorie (al Mugello e a Vallelunga) e il quinto posto nella classifica della Super GT3 dopo essere stato in lizza per il titolo tricolore fino all’ultimo.

La tappa del Paul Ricard dell’International GT Open precederà quelle di Spa (10 giugno), Hungaroring (8 luglio), Silverstone (2 settembre), Monza (23 settembre) e Barcellona (21 ottobre).

Prossimo Articolo
A Le Castellet l'Imperiale Racing cerca un altro risultato di spessore

Articolo precedente

A Le Castellet l'Imperiale Racing cerca un altro risultato di spessore

Prossimo Articolo

Rueda - Saravia e Di Amato - Montermini si impongono al Paul Ricard

Rueda - Saravia e Di Amato - Montermini si impongono al Paul Ricard
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GT Open
Piloti Alberto Di Folco
Autore Redazione