Côme Ledogard porta la McLaren in pole per Gara 2

Il francese regala la pole position al Garage 59, precedendo la BMW vincente di Gara 1 condotta da Rodriguez e la conferma Nicky Pastorelli su Renault R.S.01.

Porta la firma di Côme Ledogar la pole position di Gara 2 del secondo appuntamento stagionale dell'International GT Open.

Sul tracciato di Spa-Franchorchamps, il francese del Garage 59 ha conquistato il miglior tempo al volante della McLaren 650 S GT3 con il crono di 2'17''073, precedendo Roldan Rodriguez, vincitore di Gara 1 in coppia con Ramos, per appena 51 millesimi di secondo.

Continua a stupire Nicky Pastorelli. Dopo aver colto il secondo posto nella gara del sabato, l'italiano del V8 Racing ha realizzato il terzo tempo con il crono di 2'17''537 e condividerà la seconda fila con l'Aston Martin Vantage di Euan Hankey, in ritardo di 521 millesimi dalla pole.

La Lamborghini Huracan del team Ebimotors apre la terza fila grazie al crono di 2'18'703 realizzato da Babini. L'italiano è riuscito a precedere per 133 millesimi la Ferrari 458 Italia GT3 di Stéphane Lémeret e la Radical di James Abbott.

Thomas Biagi ha ottenuto l'ottavo tempo accusando un distacco dal crono di Ledogar di 1''931 millesimi, mentre la Top Ten si è chiusa con il nono crono realizzato da Michael Benham sulla seconda McLaren del Garage 59 ed il decimo Braams Max sulla seconda Renault R.S.01 del V8 Racing. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Open
Evento Spa-Francorchamps
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Roland Rodriguez , Nicky Pastorelli , Come Ledogar
Team Garage 59 Racing
Articolo di tipo Qualifiche