Matteo Cairoli debutta in ADAC GT Masters al Lausitzring

Matteo Cairoli debutta questo weekend al Lausitzring nell’ADAC GT Masters con la Porsche GT3 R del KÜS Team75 Bernhard.

Sebbene non abbia ancora perfettamente “metabolizzato” quanto è successo domenica scorsa, quando ha ottenuto una vittoria storica a Montecarlo nella Porsche Mobil 1 Supercup, riconfermandosi leader del monomarca riservato alle vetture della Casa di Stoccarda, Matteo Cairoli è già mentalmente proiettato verso il suo prossimo impegno in programma questo fine settimana sul circuito del Lausitzring.

In Germania, sulla stessa pista che nel 2013 lo vide conquistare il suo primo podio nella F.3 tedesca, il pilota comasco farà il proprio esordio assoluto nell’ADAC GT Masters al volante della Porsche GT3 R del KÜS Team75 Bernhard. In seno alla squadra di Bruchmühlbach-Miesau che fa capo anche al pluricampione dell’American Le Mans Series e vincitore dell’edizione 2010 della 24 Ore di Le Mans, Timo Bernhard, Cairoli prenderà occasionalmente il posto del francese Kévin Estre, andando ad affiancare il driver locale David Jahn.

“Anche se quella del Lausitz non rappresenta una delle mie piste preferite, so anche che in questa occasione potremo trarre vantaggio da un balance a nostro favore, con una flangiatura sul motore meno influente rispetto a quella adottata sulla Porsche nelle precedenti gare di questa stagione. Superfluo dire che il mio obiettivo sarà quello di vincere, anche per ringraziare della fiducia concessami tutti quelli che mi hanno voluto qui”, ha commentato Cairoli.

Al Lausitzring, questo weekend, andrà di scena il terzo dei sette appuntamenti della serie teutonica, che oggi è a giusta ragione considerata come un campionato di riferimento a livello internazionale nell’ambito delle categorie Gran Turismo.

Di certo per Cairoli si tratterà di un’ulteriore occasione per mettersi nuovamente in evidenza in un contesto di altissimo livello, come già fatto più volte in questo straordinario inizio di stagione che lo ha visto mettere a segno sette vittorie (due nella Porsche Mobil 1 Supercup a Barcellona e sulle strade del Principato di Monaco, tre nella Carrera Cup Italia a Monza e ancora due nella Carrera Cup France sul tracciato belga di Spa-Francorchamps), partendo per otto volte dalla pole.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT-Masters
Piloti Matteo Cairoli
Articolo di tipo Ultime notizie