Zanardini-Sauto e Romani-Deodati sulle Ferrari 458 della Duell Race

Il quartetto di piloti già tutti esperti con le vetture GT darà battaglia in pista nella classe GT Cup della 14esima edizione della serie Tricolore.

Saranno regolarmente al via della 14esima edizione del Campionato Italiano Gran Turismo le due Ferrari 458 Italia del Duell Race. La squadra di Montegrotto Terme, infatti, ha ufficializzato quest'oggi i due equipaggi che prenderanno parte alla classe GT Cup, che saranno composti da Mirko Zanardini-Vincenzo Sauto ed Emanuele Romani-Mauro Deodati.

Tutti i piloti hanno maturato una buona esperienza con le vetture GT. Zanardini ha corso le ultime stagioni della serie tricolore al volante della Lamborghini Gallardo, mentre Sauto è stato per tanti anni grande protagonista del Ferrari Challenge; anche Romani e Deodati hanno alle spalle una stagione al volante della Porsche GT3R dell'Autorlando.

"Sono molto felice di correre con la 458 Italia - ha dichiarato Mirko Zanardini - sono contento di questa opportunità che mi ha offerto Alan, porterò al team un po' della mia esperienza. Ho conosciuto da poco il mio compagno Vincenzo, un vero gentleman con tanta grinta, mi dà serenità perché usa la testa e ha capito che le gare si vincono anche mantenendo la calma, usando l'intelligenza e pianificando una buona strategia. Lui è un grande conoscitore del marchio Ferrari, ma anche io mi sono difeso bene con la 458 Italia nei primi test che abbiamo svolto alcuni giorni fa a Monza. Sono fiducioso in una bella stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Annuncio equipaggi Duell Race
Sub-evento Annuncio
Piloti Vincenzo Sauto , Emanuele Romani , Mirko Zanardini , Manuel Deodati
Articolo di tipo Ultime notizie