Venturini e Pezzucchi al top nelle prime libere di Imola

condivisioni
commenti
Venturini e Pezzucchi al top nelle prime libere di Imola
Redazione
Di: Redazione
27 mag 2016, 10:23

Miglior tempo per la Lamborghini della Imperiale, mentre in GT3 svetta la coppia Postiglione-Gagliardini. Super GT Cup a Casè-Magli e GT Cup a Di Leo-Poppy. Nella Cayman GT4 Cup brillano Mercatali-Cecotto.

Giovanni Venturini, Imperiale Racing
Stefano Pezzucchi, Imperiale Racing

La prima sessione di prove libere si apre con un meteo estivo, il sole riscalda sia il tracciato e i piloti si sono ritrovati sulle rive del Santerno, per il secondo Round Stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo. Ad aprire le danze è stata la R8 di Mapelli-Albuquerque che ha fissato l’asticella sul tempo di 1’46”722, a fare meglio poco dopo è stato Riccardo Agostini con 1’43”011.

Il rientrante Postiglione, il cui programma principale rimane il Super Trofeo, è il primo ad abbattere il muro dell’1’43” portando il limite su 1’42”836. Bortolotti non si fa attendere e migliora con 1’42”551 che poi porta a 1’42”466.

Tra le GT3 oltre a Postiglione c’è Federico Leo, secondo tra le GT3, mentre in Super GT Cup la coppia Mantovani-Alessandri svetta davanti ai compagni di squadra Desideri-Negra. In Gt Cup troviamo Di Leo davanti a Maino e in Cayman GT4 Bianco-De Castro sono leader davanti a Mercatali-Cecotto e al duo Zangari.

A ventotto minuti dal termine della sessione, scatta una bandiera rossa che è stata rimossa dopo pochi minuti. Bene la Aston Martin di Sini-Mugelli che sembrano partiti con il piede giusto, rimanendo in pianta stabile in terza posizione assoluta. Sotto la bandiera a scacchi, miglior tempo per Pezzucchi-Venturini, davanti a Bortolotti-Mul e Sini-Mugelli.

In GT3, miglior tempo per Postiglione-Gagliardini davanti a Zonzini-Russo e Leo Cheever. Tra le Super GT Cup Casè-Magli leader davanti a Baruch-Liang e Desideri-Negra. In GT Cup miglior tempo per Di Leo-Poppy davanti a Maino-Benucci e del Prete-Caso. A chiudere la classifica, i piloti del Cayman GT4 Trophy Italia, con Mercatali-Cecotto i più veloci davanti a Pera e Bianco-De Castro.

Articolo di Stefano Reali

GT Italiano - Imola - Libere 1

Prossimo articolo GT Italiano
Zanardini-Sauto e Romani-Deodati sulle Ferrari 458 della Duell Race

Articolo precedente

Zanardini-Sauto e Romani-Deodati sulle Ferrari 458 della Duell Race

Prossimo Articolo

Squalifica Imola: Imperiale solleva Lamborghini da ogni responsabilità

Squalifica Imola: Imperiale solleva Lamborghini da ogni responsabilità
Carica commenti

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Imola
Location Imola
Piloti Giovanni Venturini , Stefano Pezzucchi
Team Imperiale Racing
Autore Redazione
Tipo di articolo Prove libere