Formula 1
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
G
GP del Belgio
29 ago
-
01 set
MotoGP
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
WSBK
12 lug
-
14 lug
Evento concluso
G
Algarve
06 set
-
08 set
Prossimo evento tra
11 giorni
Formula E
12 lug
-
13 lug
Evento concluso
14 lug
-
14 lug
Evento concluso
WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
4 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
39 giorni

Super GT3-GT3: Venturi-Gai si impongono in Gara 1 a Vallelunga

condivisioni
commenti
Super GT3-GT3: Venturi-Gai si impongono in Gara 1 a Vallelunga
Di:
23 set 2017, 15:02

Doppietta Ferrari 488 nel primo round laziale, con quella della Black Bull Racing che precede la 488 di Schirò. Terza la Lamborghini di Zampieri-Gianmaria, Top5 per Cheever-Malucelli e Veglia, sesto Frassineti, incidente per l'Audi di Treluyer nel finale.

Mirko Venturi e Stefano Gai si portano casa la vittoria in Gara 1 della Super GT3-GT3 di Vallelunga, dove le Ferrari 488 hanno realizzato una bella doppietta.

Il duo della Black Bull Racing ha preceduto infatti la 488 della Easy Race condotta da Nicola Schirò, mentre il podio viene completato dalla Lamborghini Huracan di Daniel Zampieri e Raffaele Gianmaria (Antonelli Motorsport).

Solo sesta la Lamborghini di Alex Frassineti e Michele Beretta che scattava dalla pole position.

Al semaforo verde Frassineti sfrutta al meglio la Pole e rimane in testa con Cheever invece che perde la seconda e Zampieri terzo. Parte bene Venturi che recupera posizioni con Schirò che pressa Cassarà che a sua volta passa Baccani nel corso del secondo passaggio.

Baccani leader in GT3 davanti a Niboli e Del Castello che lascia nella via di fuga la sua Corvette al quinto giro. Nel corso dell’ottavo giro Cheever continua a pressare Zampieri con Schirò che regola Ghirelli su Audi. Al nono giro veloce del Cowboy Venturi con 1’32”137, e si avvicina a Frassineti con il distacco sotto il secondo.

Nel corso del dodicesimo passaggio si apre la finestra dei cambi e il primo a entrare è Lorenzo Veglia, Niboli IN per Bontempelli. Al giro quindici Cheever cambia per Malucelli, al paggio successivo Zampieri cambia per Giammaria, Baruch per Palma seguito da Cassarà per Gentili.

Il leader Frassineti entra al giro diciassette per cedere la vettura a Beretta, seguito da Schirò. Sosta anche per il giapponese Ishikawa, mentre Veglia passa Palma, il romano deve guardarsi le spalle da Malucelli che passa all’ingresso della S. Al giro diciannove entra Venturi per Gai.

Treluyer affianca Palma, in difficoltà con la vettura, ci scappano un paio di contatti innocui e il francese passa e conquista la settima piazza. Dura poco la gioia del francese che esce all’uscita del curvone e danneggia pesantemente la sua R8. Dopo le soste Gai guida la classifica.

Gara congelata con l’ingresso della Safety Car per permettere ai commissari di ripulire la pista dai detriti dell’Audi. La classifica quindi vede Gai davanti a Beretta, Schirò, Giammaria, Veglia, Palma, Gentili, Ishikawa. Nella classe GT3 comanda Venerosi davanti a Bontempelli.

Nel corso del giro ventitré la Safety Car rientra ai box e riparte la gara, Gai allunga subito ma Beretta s’incolla dietro. Beretta attacca di forza Gai ai Cimini ma il milanese non lascia varchi e mantiene la testa. Prosegue la lotta tra Gai e Beretta, con il pilota Ombra che prova all’uscita della Trincea ma non riesce a passare e va largo, scivolando indietro.

Un contatto mette fuori Venerosi con l’anteriore sinistro KO. LA classifica al giro ventisei vede Gai in testa davanti a Schirò e Giammaria, Malucelli quarto davanti a Veglia e Beretta. In GT3 Bontempelli leader solitario. La Safety car entra in pista per la rimozione della Porsche di Venerosi.

La gara si chiude in regime sempre in regime si Safety Car e sul gradino più alto salgono Gai-Venturi davanti a Schirò e Zampieri-Giammaria. Assente la BMW M6 di Comandini-Cerqui che dopo i danni subiti in Q2 per l’uscita del romano non prenderanno il via di entrambe le gare.

In Classe Super GT3 vince Veglia davanti a Ishikawa e Gentili-Cassarà. In GT3 vittoria per Bontempelli-Niboli davanti a Baccani-Venerosi.

Super GT3-GT3 - Vallelunga: Gara 1

Prossimo Articolo
Super GT Cup-GT Cup: Gara 1 di Vallelunga va alla Lamborghini di Cazzaniga-D'Amico

Articolo precedente

Super GT Cup-GT Cup: Gara 1 di Vallelunga va alla Lamborghini di Cazzaniga-D'Amico

Prossimo Articolo

Super GT Cup-GT Cup: Kasai-Perullo trionfano in Gara 2, Pisani Campione

Super GT Cup-GT Cup: Kasai-Perullo trionfano in Gara 2, Pisani Campione
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Vallelunga
Location Vallelunga
Piloti Stefano Gai , Mirko Venturi
Autore Stefano Reali