Super GT Cup - GT Cup: le libere 1 a Necchi-Spinelli e Sauto-Zanardini

Due bandiere rosse hanno fermato le Libere 1 di Vallelunga per le categorie Super GT CUp e GT Cup. Alla fine della sessione in vetta troviamo Necchi-Spinelli e Sauto-Zanardini. Nelle Cayman svettano Ceccotto-Mercatali.

Al semaforo verde della pit lane di Vallelunga subito primo tempo della sessione per Sauto-Zardini, scalzati poco dopo da Ling-Liberati con 1’39”184.

Senza perdere tempo si portano in vetta alla classifica la coppia Necchi-Spinelli con 1’37”838 seguiti da Mantovani-Veglia. Sauto-Zanardini primi tra le Cup, mentre nella categoria Cayman Mercatali-Ceccotto, Cerati-Ghezzi leader di GT4.

Cambiano i crono in pista con l’aumentare della temperatura dell’asfalto, dopo le nubi della mattina il sole riscalda il tracciato romano. Dopo la prima tornata, i piloti sono rientrati ai box per ulteriori regolazioni in vista del programma da completare.

Nel secondo terzo di prove Benvenuti-De Marchi (Imperiale Racing) salgono primi davanti a Sauto-Zanardini e Carboni-Durante. A venti minuti dalla bandiera a scacchi si ferma la Lambo della Raton Racing ed è bandiera rossa per il recupero della vettura, ma che si protrae a causa di olio lasciato in pista all’ingresso della Soratte.

Al restart Sauto-Zanardini si portano davanti in GTCup, ma subito dopo una nuova bandiera rossa per un problema alla Porsche del duo Curti all’uscita del Tornantino, un piccolo principio di incendio mette fine alla sessione nella sabbia dell’ingresso della Esse.

Alla fine, Necchi-Spinelli primi davanti a Ling-Liberati e Zaugg-D’Amico in Super GTCup. In GTCup Sauto-Zanardini davanti a Carboni-Durante e Trentin palazzo. Tyra le Cayman svettano Ceccotto-Mercatali davanti a Pera, con Piccioli-De Castro terzi. Cerati-Ghezzi primi in GT4.

Articolo di Stefano Reali

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Vallelunga
Sub-evento Venerdì
Circuito Vallelunga
Articolo di tipo Prove libere