Super GT Cup-GT Cup: in Gara 2 successo per Nemoto e Costa

condivisioni
commenti
Super GT Cup-GT Cup: in Gara 2 successo per Nemoto e Costa
11 set 2016, 14:56

L'equipaggio del Vincenzo Sospiri Racing si aggiudica la seconda gara del weekend conclusa anticipatamente con bandiera rossa. Alle loro spalle completano il podio Kasai-Desideri e Ling-Liberati. In GT Cup vittoria per Sauto.

Lamborghini Huracan S.GTCup #104, Antonelli Motorsport, Desideri-Kasai
Lamborghini Huracan GT3 #104, Takashi-Desideri, Antonelli Motorsport
Lamborghini Huracan GT3 #104, Takashi-Desideri, Antonelli Motorsport
Azione di pista
Porsche 997 GT4 #209 Autorlando Sport, Cerati-Ghezzi
Lamborghini Huracan GT3 #108, Zaugg-D'amico, Raton Racing

Partenza al palo per Desideri a bordo della Huracan, sfrutta al meglio la partenza al palo con Necchi che entra subito in bagarre con D’Amico. Edo Liberati parte bene e mantiene la terza posizione, mentre Liang pressa Tanca con Desideri autore del giro veloce 1’36”071 .

Tra le Cup Carboni conduce davanti a De Marchi e Zanardini, con il solito Pera Leader tra le Cayman davanti a De Castro e Mercatali. Palazzo inizia a pressare Zanardini nel momento in cui Liang passa Tanca in staccata al Tornantino. Lotta tra Liang che passa D’Amico al limite del contatto.

Al decimo passaggio Costa si avvicina al leader Desideri, mentre i doppiaggi iniziano a frapporsi tra i due piloti. Al tredicesimo si apre la finestra per i cambi e Desideri continua a spingere con Costa in ottima forma che segue come un ombra il pilota dell’Antonelli Motorsport, De Marchi sempre leader tra le GTCup, Ghezzi tra le GT4 e il solito Pera tra le Cayman.

Al giro 14 sale Spinelli, Carboni cambia per Durante mentre Liberati entra al passaggio successivo insieme a De Marchi.  Strategia fotocopia per desideri e Costa che rientrano al giro 18. Penalità per Carboni-Durante per la sosta ai box nell’ordine di 1”410.

Nemoto, rileva la posizione da Desideri e tiene la testa della gara davanti a Kasai e Pellegrinelli. Sauto svetta tra la Cup davanti a Benvenuti e Trentin, in Cayman Pera mantiene la leadership davanti a Piccioli e Ceccotto. Al 21° Safety Car per l’incidente di Pellegrinelli ai Cimini.

Dopo tre giri Bandiera Rossa e la gara vede la vittoria di Nemoto davanti a Kasai e Ling, in Gt Cup vittoria Sauto davanti a Benvenuti e Trentin. Cerati, primo in GT4 mentre Pera si impone tra le Cayman davanti a Piccioli e Ceccotto.

Articolo di Stefano Reali

Prossimo articolo GT Italiano

Su questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Vallelunga
Sotto-evento Domenica
Location Vallelunga
Piloti Edoardo Liberati, Nicholas Costa, Matteo Desideri
Team Vincenzo Sospiri Racing
Tipo di articolo Gara