SGT Gup-GT Cup: Necchi e De Lorenzi in rimonta sul bagnato di Monza

Grande vittoria in rimonta in una gara partita dietro la Safety car a causa della pioggia. Sul podio salgono D'Amico, secondo, e Liang, terzo. In GT Cup De Marchi trionfa davanti a Benucci e Curti.

Sotto il diluvio De Lorenzi vede la luce. Nella seconda gara del weekend di Monza lo Start è stato sotto Safety Car, naturalmente gara bagnata e i piloti hanno dovuto ritrovare i punti di staccata.

Dopo due tornate la Safety Car rientra ai box e la gara inizia regolarmente, Zaugg sfrutta la Pole Position e va leggermente lungo alla prima variante, riuscendo comunque ad inserire. Casè lo segue da vicino, prova ma si accoda con Baruch terzo.

Il piemontese del Team Antonelli sembra volare sull’acqua e sigla il giro veloce, mentre Carboni e Maino entrano in contatto alla prima di Lesmo con l’errore del viterbese che chiude. Maino continua mentre Carboni è out. Casè non molla gli scarichi di Zaugg, mettendo il sudafricano sotto pressione.

Tra le Cup, Maino è tallonato dalla Lamborghini di Benvenuti (Imperiale Racing) che al nono passaggio prova un attacco all’interno della parabolica, il duello continua sul rettilineo principale, i due si affiancano con il pilota della Lambo che arriva lungo alla prima.

Sauto ne approfitta e si avvicina al duo. Al decimo passaggio si è aperta la finestra dei cambi e al giro successivo De Marchi sale al posto di Benvenuti, Desideri sbatte alla prima di Lesmo con la vettura in sovrasterzo. Mantovani prende il volante da Casè e rientra in pista in terza posizione, dietro a De Marchi e Liang Jia.

Tra le Cup lotta tra Benucci e Zardini. Al giro 15 D’Amico passa alla prima variante Liang Jia e conquista la leadership, al passaggio successivo va lungo alla prima variante. In staccata sono presenti dei bump che danno problemi di aderenza in frenata.

Al giro 18° Zanardini pressa e passa Benucci alla prima variante, mentre De Lorenzi, subentrato a Necchi, passa Mantovani alla Ascari e Liang alla prima variante. Al giro 20° De Lorenzi continua la sua rimonta e si porta negli scarichi di D’Amico, passando alla seconda di Lesmo.

Colpo di scena sul finale con Zanardini rallentato da problemi. Sotto la bandiera a scacchi vince De Lorenzi con D’Amico secondo e Liang terzo. In Gt Cup De Marchi vince davanti a Benucci e Curti.

Prima Gara bagnata della stagione ricca di colpi di scena. In evidenza l’ottima prestazione di Casè-Mantovani al debutto sulla Huracan Super Trofeo. Peccato per Desideri che ha vanificato la gara con un incidente che fa comunque parte del gioco ha dimostrato maturità e velocità, insieme al suo compagno Kasai.

Peccato per la vettura di Caso-Del Prete, mancati protagonisti a causa della rottura del cambio. Una classe molto agguerrita, nella quale sono emersi e confermati molti piloti giovani. Speriamo che dalla prossima gara si torni a correre tutti insieme, ma con qualifiche e prove separate.

Articolo di Stefano Reali

Gara 2: Classifica

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Evento Monza
Sub-evento Domenica
Circuito Monza
Piloti Gianluca de Lorenzi , Piero Necchi
Team GDL Racing
Articolo di tipo Gara