Sauto-De Matteo, all'assalto del titolo GT Cup del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint

L'equipaggio siciliano sarà al via dell'intera stagione al volante della Porsche 991 3.8 con i colori del Duell Motorsport.

Sauto-De Matteo, all'assalto del titolo GT Cup del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint

Ci sarà una seconda vettura del Duell Motorsport al via delle prime due gare della serie Sprint in programma a Vallelunga dal 3 al 5 maggio. Oltre alla Porsche 991 4.0 II gen di La Mazza-Nicolosi nella GT Light, la squadra di Alan Gomboso schiererà nella classe GT Cup anche una 991 3.8 per l’equipaggio composto da Vincenzo Sauto e Alfredo De Matteo.

Un equipaggio interamente siciliano, così come lo sono i compagni di squadra “Ciccio” La Mazza e Giuseppe Nicolosi, che punterà al titolo della classe GT Cup come è nell’auspicio del giovane pilota messinese.

"Sono molto contento di partecipare al tricolore GT, il campionato per eccellenza in Italia - ha dichiatrato De Matteo - per me sarà una grande opportunità per mettermi in evidenza in un palcoscenico importante. Sarò al via della stagione con un grande pilota, il mio corregionale Vincenzo Sauto, dopo diverse stagioni nella Coppa Renault Clio ed un paio di gare lo scorso anno nella Porsche Carrera Cup Italia. Il team è di assoluto prestigio, è il campione in carica della classe GT Cup  e quindi non nascondo le mie ambizioni di lottare per la vittoria finale. Nel primo week end di gara di Vallelunga compirò 25 anni, spero di festeggiare il mio compleanno con una bella prestazione".

Al primo appuntamento di Vallelunga della serie Sprint, che prevede due gare di 50 minuti + 1 giro, entrambe trasmesse in diretta TV da RaiSport, seguiranno i week end di Imola (21-23 giugno), Mugello (19-21 luglio) e Monza (18-20 ottobre).

condivisioni
commenti
Antonio Fuoco e Sean Hudspeth con la Ferrari 488 GT3 dell'AF Corse

Articolo precedente

Antonio Fuoco e Sean Hudspeth con la Ferrari 488 GT3 dell'AF Corse

Prossimo Articolo

Casè torna nel GT Italiano dopo un anno sabbatico: "Non sarà facile, ma ci sarà da divertirsi"

Casè torna nel GT Italiano dopo un anno sabbatico: "Non sarà facile, ma ci sarà da divertirsi"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Piloti Vincenzo Sauto , Alfredo De Matteo
Autore Redazione Motorsport.com