Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
1 giorno
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
18 Ore
:
52 Minuti
:
59 Secondi
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
SSP300 FP1 in
1 giorno
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Mugello, Libere 1: Postiglione, Mul e Frassineti al top con la Huracan

condivisioni
commenti
Mugello, Libere 1: Postiglione, Mul e Frassineti al top con la Huracan
Di:
4 ott 2019, 11:04

L'equipaggio di Imperiale Racing si prende la vetta della classifica dei tempi precedendo di poco più di 1 decimo la Ferrari di Di Amato-Vezzoni.

Lotta fin dal Semaforo verde, protagonista fin dall’inizio la Huracan di Postiglione-Mul-Frassineti.
Bene le due Mercedes del Team Antonelli Motorsport con le due AMG.

A metá Postiglione-Mul-Frassineti (Imperiale racing)in testa con 1’47”435, seguiti da Di Amato-Vezzoni e le due Mercedes dell’Antonelli Motorsport.

Per quanto riguarda la Light Mayer-Schiavoni-Pianezzola sono I piú rapidi davanti Cristoni-Michelotto-Skaras (Antonelli Motorsport). In GT4 vola la M4 di Fascicolo-Guerra-Fontana (BMW Team Italia by Ceccato Motors) con 1’59”909 davanti a Ghezzi-Chiesa e Babini (Autorlando) con Gnemmi-Neri-Riccitelli (Ebimotors)in terza posizione.

I sessanta minuti si chiudono con la classifica “congelate”, ma sono stati presi ottimi spunti, per quanto riguarda la seconda sessione, dove si andrà a cercare il migliora handling per qualifica e passo gara.

Prossimo Articolo
Tutto pronto al Mugello per il gran finale del GT Italiano Endurance

Articolo precedente

Tutto pronto al Mugello per il gran finale del GT Italiano Endurance

Prossimo Articolo

Mugello, Libere 2: la Ferrari di Vezzoni e Di Amato si prende la vetta

Mugello, Libere 2: la Ferrari di Vezzoni e Di Amato si prende la vetta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Endurance: Mugello
Sotto-evento Venerdì
Piloti Vito Postiglione , Jeroen Mul , Alex Frassineti
Team Imperiale Racing
Autore Stefano Reali