Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Monza, Libere 2: Moiseev, Rovera e Agostini si portano al comando con la Mercedes AMG GT3

condivisioni
commenti
Monza, Libere 2: Moiseev, Rovera e Agostini si portano al comando con la Mercedes AMG GT3
Di:
6 apr 2019, 10:10

L'equipaggio dell'Antonelli Motorsport è riuscito ad ottenere il miglior crono nel secondo turno di libere precedendo di pochi millesimi la Ferrari di Fisichella e Villeneuve.

Alle 09.05 è scattato il semaforo verde sulla seconda sessione di prove libere del Campionato
Italiano Gran Turismo Endurance. Al pronti via Postiglione e Fisichella si dividono la testa della
classifica con Di Amato che sale in terza.

Continua la striscia positiva della BMW M6 che sembra beneficiare dei nuovi aggiornamenti, come nella prima sessione. La vettura tedesca è inseguita dalle Ferrari di Mancinelli-Cioci-Veglia (Easy Race) Fisichella-Villeneuve-Gai (Scuderia Baldini) e Di Amato-Vezzoni (RS Racing). Tra le Light bene Cristoni-Michelotto-De Marchi (Antonelli Motorsport) davanti a Paolino-Jirik-Bontempelli (Iron Lynx).

Questa mattina c’è stato un ulteriore ritocco al BOP per quanto riguarda la Classe GT4, dove il peso minimo della BMW è stato aumentato di circa 40Kg mentre, la variazione più importante riguarda la Porsche con 45 kg in più e una differente altezza da terra.

Tra le GT4 i più veloci a metà sessione, sono Ghezzi-Chiesa Ruberti (Autorlando) davanti a Magnoni-Schjerpen (Nova Race).

Brivido per Kang (VSR) che va dritto in prima variante per un problema in frenata, sbatte contro le barriere senza conseguenze fisiche. I meccanici del Team VSR, stanno valutando il danno e lavorano permettere la macchina in pista per la qualifica.

A venti minuti dalla fine, Villeneuve-Fisichella-Gai (Scuderia Baldini) vanno in testa con la BMW M6 (BMW Team Italia) in seconda piazza e la Ferrari di Mancinelli-Cioci-Veglia (Easy Race) in terza. Ottimo slancio per la Mercedes di Moiseev-Rovera-Agostini (Antonelli Motorsport) che scalano la prima posizione con il tempo di 1’47”501 e la Ferrari della Scuderia Baldini a pochi millesimi.

Tra le Light classifica invariata, il tempo di riferimento rimane quello della Huracan Super Trofeo di Cristoni-Michelotto-De Marchi con 1’51”834, mentre in GT4 svetta il crono di 1’59”413 della Porsche 718 dell’Autorlando.

Poca fortuna, nella giornata di ieri, per i debuttanti del Team LP Racing di Luca Pirri che insieme ai fratelli Riccardo e Daniele Cazzaniga, hanno accusato un problema al cambio e che oggi si trovano in fondo alla classifica delle GT3. Per loro il lavoro è iniziato con questa seconda sessione, vediamo come andrà in qualifica con il nuovo formato, semaforo verde alle 13.00.

Le parole di Alessio Rovera: “Sono felice del lavoro svolto, la macchina è molto veloce e siamo riusciti a trovare il giusto feeling. Ovviamente sono fiducioso per qualifica e gara”.

Francesca Linossi: “Il ritorno in GT3 dopo l’avventura del 2016 con la Nissan è andato bene, la macchina è fantastica. Adesso aspettiamo la qualifica per vedere il frutto del nostro lavoro ed era importante fare chilometri per conoscere la macchina”.

Riccardo Agostini: “Sono ritornato volentieri a correre in Italia e ho trovato un ottimo format, con piloti e squadre di rilievo. La testa della sessione dimostra che abbiamo lavorato bene, aspettiamo il riscontro in qualifica e soprattutto nel passo gara”.

Alex Moiseev: “Per me, questo è il Campionato più di alto livello che abbia mai fatto, la classe PRO-AM è combattutissima e siamo tutti vicini”.

Jacques Villeneuve: “Posso dire di aver preso la macchina in mano, mi sento a posto con la posizione di guida e posso guidare al meglio. Adesso aspettiamo la qualifica e soprattutto la gara”.

Giancarlo Fisichella: “Due sessioni importanti dove abbiamo portato a termine il programma che ci eravamo prefissati. La macchina è ottima e aspettiamo la qualifica per cercare di stare davanti, chiaramente la gara è più importante, tre ore sono lunghe e il passo gara è importante”.

Pietro Perolini: “Sono soddisfatto del lavoro, mi sono rimesso al volante dopo il test del 18 Marzo e fare chilometri rimane una priorità. Peccato per la foratura del mio compagno James Pull”.

Matteo Cressoni: “Siamo pronti a buttarci nella mischia, Simon Mann è andato molto bene e dallo scorso hanno, momento del debutto, ad oggi è cresciuto moltissimo e sta acquisendo esperienza. Vediamo il resto del weekend”.

Adesso non c’è altro che aspettare la qualifica, con semaforo verde alle ore13.00.

Scorrimento
Lista

#276 Porsche 718 Cayman GT4, Autorlando Sport: Giuseppe Ghezzi

#276 Porsche 718 Cayman GT4, Autorlando Sport: Giuseppe Ghezzi
1/8

Foto di: acisportitalia.it

#102 Lamborghini Huracan SuperTrofeo GT Light, Antonelli Motorsport: Cristoni-Michelotto-Demarchi

#102 Lamborghini Huracan SuperTrofeo GT Light, Antonelli Motorsport: Cristoni-Michelotto-Demarchi
2/8

Foto di: acisportitalia.it

#27 Ferrari 488 Evo 27 GT3 PRO, Scuderia Baldini: Fisichella-Gai-Villeneuve

#27 Ferrari 488 Evo 27 GT3 PRO, Scuderia Baldini: Fisichella-Gai-Villeneuve
3/8

Foto di: acisportitalia.it

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Pajuranta-Rodrigues

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Pajuranta-Rodrigues
4/8

Foto di: acisportitalia.it

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Pajuranta-Rodrigues

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Pajuranta-Rodrigues
5/8

Foto di: acisportitalia.it

#15 BMW M6 GT3 PRO, BMW Team Italia: Comandini-Johansson-Krohn

#15 BMW M6 GT3 PRO, BMW Team Italia: Comandini-Johansson-Krohn
6/8

Foto di: acisportitalia.it

#18 Lamborghini Huracan GT3 Evo GT3 PRO, Imperiale Racing: Postiglione-Mul-Frassineti

#18 Lamborghini Huracan GT3 Evo GT3 PRO, Imperiale Racing: Postiglione-Mul-Frassineti
7/8

Foto di: acisportitalia.it

#15 BMW M6 GT3 PRO, BMW Team Italia: Comandini-Johansson-Krohn

#15 BMW M6 GT3 PRO, BMW Team Italia: Comandini-Johansson-Krohn
8/8

Foto di: acisportitalia.it

Prossimo Articolo
La BMW detta il ritmo nel turno lungo di prove libere a Monza

Articolo precedente

La BMW detta il ritmo nel turno lungo di prove libere a Monza

Prossimo Articolo

Comandini, Krohn e Johansson portano la BMW M6 in pole position a Monza

Comandini, Krohn e Johansson portano la BMW M6 in pole position a Monza
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Endurance: Monza
Sotto-evento Sabato
Piloti Riccardo Agostini , Alessio Rovera
Team Antonelli Motorsport
Autore Stefano Reali