La Ebimotors schiera due vetture nel Cayman GT4 Trophy Italia

A partire dal round di Imola, la struttura di Enrico Borghi le affiderà al 16enne Riccardo Pera ed alla coppia composta dal 18enne Marco Iannotta e dal veterano Gianluigi Piccioli.

C'è anche l'Ebimotors tra le squadre che si schiereranno nel Cayman GT4 Trophy Italia, il monomarca Porsche "entry level" che si correrà nell'ambito del Campionato Italiano Gran Turismo.

Con i colori della compagine di Enrico Borghi saranno al volante della Cayman Clubsport GT4 sin dal primo appuntamento di Imola del 28 e 29 maggio prossimi il 16enne Riccardo Pera (Centro Porsche Verona) oltre all'equipaggio composto dal 18enne Marco Iannotta e dal veterano Gianluigi Piccioli.

La stagione si articolerà su sei week end agonistici con doppia gara di 48 minuti + 1 giro ciascuno che saranno aperti da due turni di prove ufficiali di 20 minuti. Sono previsti podi specifici e un montepremi finale messo in palio da Porsche Italia di 35 mila euro + iva sotto forma di ricambi da dividere tra le prime tre vetture classificate, oltre alla iscrizione gratuita per la Carrera Cup 2017 per il conduttore primo classificato.

Di rilievo le caratteristiche tecniche della Cayman GT4: propulsore di 3.8 l con una potenza di 385 cv, cambio pdk a 6 rapporti con comandi al volante, rollbar conforme alla normativa FIA, ammortizzatori KW, impianto frenante PFC e pneumatici Pirelli. Porsche Italia fornirà supporto tecnico e con la tassa di iscrizione al trofeo si avrà diritto ad un "Excitement package" (tuta Sparco e kit completo di abbigliamento racing, pass permanente per la Porsche Ospitality).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Articolo di tipo Ultime notizie