La Dinamic Motorsport si lancia nel Cayman GT4 Trophy Italia

condivisioni
commenti
La Dinamic Motorsport si lancia nel Cayman GT4 Trophy Italia
Redazione
Di: Redazione
18 mag 2016, 08:27

A dividere l'abitacolo della Porsche Cayman Clubsport GT4 saranno Niccolò Mercatali e Jonathan Cecotto. Già pianificato un test a Misano questa settimana, in vista del debutto in gara del prossimo weekend ad Imola.

Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport
Porsche Cayman GT4 Clubsport

Dinamic Motorsport è pronta per una nuova avventura nel motorsport che prenderà il via il prossimo 28-29 maggio da Imola: la squadra reggiana infatti, già protagonista nella Porsche Carrera Cup Italia, conferma il suo sodalizio con la casa di Stoccarda anche nel Campionato Italiano GT dove schiererà la nuovissima Cayman Clubsport GT4 nell'omonimo trofeo; al volante il toscano Niccolò Mercatali e il giovanissimo Jonathan Cecotto, figlio del leggendario pilota venezuelano.

Già programmati i primi test in pista, con Mercatali e Cecotto che saranno al volante della vettura per la prima volta questa settimana sul circuito di Misano Adriatico, per preparare al meglio il debutto in riva al Santerno.

Giuliano Bottazzi (Team Manager Dinamic Motorsport): "La nuova Porsche Cayman GT4 ci è subito sembrata una vettura di primo livello e abbiamo scelto con entusiamo di aderire a questo nuovo trofeo nell'ambito del Campionato Italiano GT. Niccolò è Jonathan formano un ottimo equipaggio, con il primo in arrivo dalla Carrera Cup e con già una buona esperienza con le GT di Weissach, mentre il secondo si è fatto le ossa in una categoria decisamente competitiva come la Formula 4, e credo proprio non avrà problemi ad adattarsi alla Cayman. Il trofeo è supportato direttamente da Porsche Italia ed è una opportunità fantastica per tutti i piloti, soprattutto i giovani, che vogliono affacciarsi al mondo delle competizioni Gran Turismo". 

La stagione del Cayman GT4 Trophy Italia si articolerà su sei week end agonistici con doppia gara di 48 minuti + 1 giro ciascuno, che saranno aperti da due turni di prove ufficiali di 20 minuti. Sono previsti podi specifici e un montepremi finale messo in palio da Porsche Italia di 35 mila euro + iva sotto forma di ricambi da dividere tra le prime tre vetture classificate, oltre alla iscrizione gratuita per la Porsche Carrera Cup Italia 2017 per il conduttore primo classificato. Di rilievo le caratteristiche tecniche della Cayman GT4: propulsore di 3.800 cc con una potenza di 385 cv, cambio PDK a 6 rapporti con comandi al volante, rollbar conforme alla normativa FIA, ammortizzatori KW, impianto frenante PFC e pneumatici Pirelli, il tutto coadiuvato dal supporto tecnico diretto di Porsche Italia in pista.

Prossimo articolo GT Italiano
La Ebimotors schiera due vetture nel Cayman GT4 Trophy Italia

Articolo precedente

La Ebimotors schiera due vetture nel Cayman GT4 Trophy Italia

Prossimo Articolo

Ad Imola la "prima" del Cayman GT4 Trophy Italia

Ad Imola la "prima" del Cayman GT4 Trophy Italia
Carica commenti