Kessel Racing torna nel GT Italiano con la Ferrari

La squadra svizzera è pronta a tornare nella serie tricolore con la vettura del Cavallino Rampante e in questi giorni sta definendo tutti i programmi per dare il via ad un nuovo sogno di titolo.

Kessel Racing torna nel GT Italiano con la Ferrari

Questa è una di quelle notizie che fa sicuramente piacere: il team elvetico Kessel Racing tornerà nel Campionato Italiano Gran Turismo per la stagione 2021.

La squadra fondata da Loris Kessel debuttò nell'allora nuova serie promossa da ACI Sport nel lontano 2004.

Sullo schieramento c'era una Ferrari 360 GTC con al volante lo stesso Loris Kessel e Andrea Chiesa. Una stagione incredibile che portò entrambi al titolo di classe.

L’avventura proseguì l’anno successivo con la 575 GTC, sempre Kessel-Chiesa al volante. Da allora la storia é andata avanti e i successi della Kessel Racing spaziano a tutte le latitudini e Campionati.

Ad oggi da capire quante macchine, quali piloti e quale serie saranno presi in considerazione, ma la voglia di esserci e tanta.

A tal proposito, Motorsport.com ha raggiunto Ronnie Kessel per un commento su questa avventura.

"Stiamo pensando di tornare nel Campionato Italiano Gran Turismo, nelle prossime settimane avremo notizie più certe e idee più chiare su cosa fare e con chi - rivela lo svizzero, che poi si lascia andare ad un sorriso - Papà vinse il Campionato al debutto con Andrea Chiesa a bordo della 360 GTC, magari possiamo riportare il titolo a casa!"

condivisioni
commenti
ACI Sport: ecco i protocolli anti Covid per le competizioni 2021

Articolo precedente

ACI Sport: ecco i protocolli anti Covid per le competizioni 2021

Prossimo Articolo

GT Italiano: ecco la Honda della Nova Race in livrea 2021

GT Italiano: ecco la Honda della Nova Race in livrea 2021
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT , GT Italiano
Piloti Loris Kessel , Ronnie Kessel
Team Kessel Racing
Autore Stefano Reali