In gara 1 della Gt Cup è dominio di Sanna-Stancheris

In gara 1 della Gt Cup è dominio di Sanna-Stancheris

La Lamborghini Gallardo ha subito allungato sul tracciato umido

E’ stato un autentico dominio quello dell’equipaggio Sanna-Stancheris (Lamborghini Gallardo-Mik Corse) nella prima gara della classe riservata alle vetture in configurazione monomarca. Al via, infatti, con il tracciato ancora umido, Sanna confermava la sua supremazia già dimostrata in prova portandosi subito al comando davanti a Mapelli (Ferrari F 430-Vittoria Competizioni), Castellaneta (Porsche 997-GDL Racing), Baccani (Porsche 997-Antonelli) e Amaduzzi (Ferrari F 430-Scuderia La.Na.), mentre Cerruti e Lanci si esibivano in uno spettacolare fuori pista fortunatamente senza alcuna conseguenza. Al quarto giro Amaduzzi aveva la meglio su Baccani e guadagnava la quarta posizione, gettandosi subito all’attacco di Castellaneta. I due piloti davano vita ad un acceso duello che si protraeva per alcuni giri, ma il pilota romano capitolava ai Cimini al 15° giro, lasciando al portacolori della Scuderia La.Na. la terza posizione. Nel frattempo si era aperta la finestra sui cambi e, al rientro in pista di tutti i piloti, Cerati, che aveva preso il volante da Amaduzzi, sfruttando la penalizzazione in tempo dei suoi avversari, si ritrovava al comando davanti a Stancheris, subentrato a Sanna, Villa, succeduto a Fornaroli, e a un ottimo Monfardini (Ferrari F 430-Vittoria Competizioni), che aveva sostituito Francesca Linossi. Il pilota della scuderia La.Na, però, resisteva poco al comando e veniva subito scavalcato dagli inseguitori, retrocedendo, anche a causa di un suo errore, di diverse posizioni. A salire in cattedra era, così, Stancheris, che sfruttava un bel duello alle sue spalle tra Villa e Monfardini. Il pilota della GDL Racing riusciva a tenere dietro il suo avversario fino al 21° passaggio, quando al Tornantino doveva cedere la seconda piazza. Quarto era Mancini, subentrato a Mapelli, davanti a Bellini, Zanardini (Ferrari F 430-Kessel Racing) e Maestri (Porsche 997- ZRS Motorsport). Con il podio ormai delineato, le ultime battute riservavano alcuni sorpassi nelle posizioni di rincalzo, con Zanardini che al penultimo passaggio scavalcava Bellini portandosi in quinta piazza. Sotto alla bandiera a scacchi Stancheris andava a cogliere la terza vittoria della stagione davanti a Monfardini e Villa. Quarto concludeva Mancini che precedeva Zanardini, Bellini, Maestri, Goldstein (Ferrari F 430-Kessel Racing), Ferraris (Ferrari F 430-AeffeM) e Caffi (Porsche 997-Autorlando). Ha concluso la gara anche l’unica vettura iscritta nella classe GT4, la Ginetta G 50 dell’Happy Racer, affidata ad Alberghino-Orsero.

Gt Cup & Gt4 Italia - Vallelunga - Gara 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Davide Stancheris , Giorgio Sanna
Articolo di tipo Ultime notizie