Imola, Libere 1: Bortolotti, Leo-Cheever, Nemoto e Benvenuti in vetta

Mirko Bortolotti e l'equipaggio formato da Leo e Cheever hanno primeggiato nelle categorie Super GT Cup e GT Cup nel primo turno di prove libere sulla pista di Imola.

Imola, Libere 1: Bortolotti, Leo-Cheever, Nemoto e Benvenuti in vetta

Il campionato Italiano Gran Turismo riparte da Imola per la fase finale della stagion 2016. Dopo pochi minuti dal semaforo verde in pit lane la Nissan GT-R di Sean Walkinshaw esce all’uscita del Tamburello ed è la prima bandiera rossa della giornata.

Al restart i più veloci sono Mapelli (Audi Sport Italia), il rientrante Casè e Federico Leo entrambi della Scuderia Baldini. Bortolotti (Imperiale Racing) non si fa attendere e sale in vetta con 1’42”834 davanti a Venturi (Black Bull Swiss Team), Sini (Solaris Motorsport).

In Super GTCup, Necchi (Antonelli Motorsport) primo davanti Kasai e Nemoto, nella Cup Benvenuti (Imperiale Racing) è il più veloce davanti a Carboni e Zanardini. A quattordici minuti dalla fine, ruggito dell’Aston Martin di Sini-Mugelli con 1’42”066 davanti a Venturi, Agostini e Mapelli.

In GT3 Leo rimane in testa davanti a Casè e Zonzini mentre Mercatali-Ceccotto svettano tra le Cayman davanti a Piccioli, Pera e Coggiola. Il primo “ospite” dei commissari è la coppia Kasai-Desideri cui è tolto un tempo per taglio in Variante Alta. 

Bortolotti risponde e si piazza secondo tra Sini e Venturi con 1’43”362. Tempo cancellato a Mantovani a 4’ dalla fine mentre è lotta tra i primi tre dell’assoluta. A spuntarla è Bortolotti con 1’41”998 davanti a Sini, Venturi e Agostini. In GT3, Leo-Cheever davanti a Casè-Tempesta e Zonzini-Russo. Tra le Super GTCup Nemoto davanti a Kasai e Necchi, tra le Cup Benvenuti davanti a Curti e Carboni.

Articolo di Stefano Reali

condivisioni
commenti
David Richards ospite della Solaris Motorsport ad Imola
Articolo precedente

David Richards ospite della Solaris Motorsport ad Imola

Prossimo Articolo

Imola, Libere 2: svettano Bortolotti-Mul, Leo-Cheever, Nemoto-Costa e Pera

Imola, Libere 2: svettano Bortolotti-Mul, Leo-Cheever, Nemoto-Costa e Pera
Carica commenti