Il team Imperiale Racing pronto ad affrontare il GT Italiano 2016

condivisioni
commenti
Il team Imperiale Racing pronto ad affrontare il GT Italiano 2016
Redazione
Di: Redazione
20 apr 2016, 08:52

Imperiale Racing sarà al via dell'edizione 2016 del Campionato Italiano GT con due Lamborghini Huracan Super GT3. Al volante due equipaggi formati da Bortolotti-Mul e Venturini-Pezzucchi. Caccia anche alla GT Cup.

Ivan Benvenuti e Luca Demarchi, Imperiale Racing
Jeroen Mul, Imperiale Racing
Giovanni Venturini, Imperiale Racing
Stefano Pezzucchi, Imperiale Racing

Il Campionato Italiano GT riaccende i motori: si parte il 30 aprile da Monza. Sette round, quattordici gare attraverso l’Italia sulle piste più affascinanti. Imperiale Racing c’è. Ci sarà, come l’anno scorso, protagonista e battagliera alla caccia del risultato, anzi di più...

Ivano Pignatti ha, infatti, deciso di alzare l’asticella della sfida. Quest’anno schiera ben tre vetture: due Huracàn nella categoria Super GT3 e una Gallardo nella GT Cup. Dopo il crescendo dei risultati delle scorse stagioni, il team ha deciso un impegno maggiore, consolidando la squadra e riorganizzando il lavoro sia in sede sia in pista.

Le coppie di piloti che correranno nella stagione 2016 sono state definite. Sulle Lamborghini Huracàn Super GT3 ci saranno gli equipaggi composti da Mirko Bortolotti e Jeroen Mul, sulla vettura #16, mentre Giovanni Venturini e Stefano Pezzucchi saranno sulla # 32. Sono tutti piloti veloci, alcuni sono già stati protagonisti delle scorse edizioni con Imperiale Racing, gli altri avranno modo di dare soddisfazioni al team nel corso della stagione e sicuramente c’è il potenziale per fare bene da subito.

In classe GT Cup, la Gallardo di Imperiale Racing # 146 è affidata a Ivan Benvenuti e Luca Demarchi: piloti veloci che hanno subito raggiunto un buon feeling e si propongono come protagonisti della classe.

Che la sfida, dunque abbia inizio. Sarà una lunga stagione da Monza al Mugello quando il 16 ottobre calerà il sipario della stagione 2016.

Prossimo articolo GT Italiano
Zanardini-Sauto e Romani-Deodati sulle Ferrari 458 della Duell Race

Articolo precedente

Zanardini-Sauto e Romani-Deodati sulle Ferrari 458 della Duell Race

Prossimo Articolo

Squalifica Imola: Imperiale solleva Lamborghini da ogni responsabilità

Squalifica Imola: Imperiale solleva Lamborghini da ogni responsabilità
Carica commenti