Formula 1 MotoGP
28 mar
Prove Libere 1 in
21 giorni
G
GP di Doha
02 apr
Prossimo evento tra
27 giorni
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
47 giorni
Formula E
10 apr
Prossimo evento tra
35 giorni
WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
02 apr
Prossimo evento tra
27 giorni

GT Sprint: doppia Pole per Ferrari-Spinelli a Vallelunga

Dominio del team AKM Motorsport-Antonelli in quel di Vallelunga, dove Loris Spinelli e Lorenzo Ferrari conquistano entrambe le Pole Position per le due gare del GT Italiano Sprint con la loro Mercedes.

GT Sprint: doppia Pole per Ferrari-Spinelli a Vallelunga

Q1

Pista umida e temperature basse per la prima qualifica, il primo tempo è per Drudi con la R8 1’39”958, scavalcato dal veloce Spinelli in 1’39”726, terza posizione per Rovera su Ferrari e poi Frassineti con la Huracan di Imperiale Racing.

Ottimo tempo per Brusborg che fa volare la 4888 Challenge EVO in ottava posizione assoluta e primo tra le GT CUP.

Si migliora Rovera alle spalle del leader con 1’38”022 seguito dalla Huracan di Tujula e Zug con la M6 sale quarto.

In GT4 svetta Riccitelli davanti a Segù e Webster.

Continua a migliorarsi Spinelli che porta il limite a 1’35”862, Magnoni segna 1’43”613 con la Honda NSX.

Ottimo spunto per Simon Mann che sale quinto con 1’38”631. Il traffico in pista rende il tutto più interessante con ventisei vetture sul tracciato. Zug scavalca Rovera e si porta in seconda posizione, ma Frassineti fa meglio con 1’35”888.

Torelli si porta in testa alla GT4 con la Cayman by Ebimotors, poi Segù, Cozzi, Riccitelli e il resto dei piloti.

Drudi nel finale si porta davanti a tutti con 1’35”043 ma Spinelli si migliora con 1’34”673, Rovera risale quarta posizione davanti a Frassineti.

Greco con la 488 Challenge EVO primatista nella Gt Cup e dodicesimo assoluto.

In GT4 continua a comandare Torelli con Pera alle spalle e Segù terzo davanti a Belicchi.

Spinelli abbassa ancora il tempo con 1’34”360, sotto la bandiera a scacchi Spinelli in Pole davanti a Rovera, Tujula, Drudi, Pulcini.

Greco il più veloce tra le Cup davanti a Brusborg e Carboni. In GT4 Segù davanti a Riccitelli, Torelli e Pera.

Q2

Primo crono è per Cressoni con 1’38”792, passa subito davanti Roda e a sua volta Ferrari vola in testa, ma viene superato da Agostini e Marciello mette in “riga” tutti con 1’35”357.

Brusborg si conferma veloce con la 488 Challenge EVO, dietro di lui c’è chiesa e Cozzi.

In GT4 Riva davanti a Fenici e De Luca.

In GT3 Marciello abbassa il limite a 1’34”263 con Cressoni che non molla, secondo, Ferrari terzo davanti a Venturini, Cairoli, Nemoto.

Cairoli si migliora e si porta secondo. Hudspeth prova a migliorarsi, nonostante le condizioni scivolose del tracciato e si piazza settimo davanti a Agostini e Bonanomi.

Prosegue Comandini che dalla decima posizione con 1’35”434 prova a portarsi davanti.

In GT4 Fenici è il più veloce davanti a Guerra e Di Giusto, mentre Brusborg non molla e ripassa leader in GT Cup con 1’37”883.

Ottimo Comandini che sulla pista di casa si attesta terza piazza con 1’34”392. A sei minuti dalla fine un problema tecnico rallenta la Mercedes di Marciello che rimane in Pole davanti a Cairoli e Comandini con Cressoni quarto.

Di Amato rientra in pista per un ulteriore tentativo insieme a Venturini. Ferrari vola e strappa la Pole al compagno di squadra e segna un 1’34”053.

Kroes e Nemoto scalzano Cairoli e Comandini e si piazzano in quarta e quinta posizione. Cressoni non molla la presa e si porta sotto al leader con 1’34”177, conquistando la seconda piazza.

Si migliora Ferrari e abbassa il limite a 1’33”754. Sotto la bandiera a scacchi si conferma Ferrari davanti a Cressoni, Marciello, Kroes e Nemoto.

In GT Cup Brusborg davanti a Chiesa, Cozzi, Romani.

In GT4 Ottimo Fenici al debutto, seconda piazza per Vullo poi Guerra, Di Giusto.

Alle 15;00 Gara 1.

GT ITALIANO SPRINT - Vallelunga: Qualifica 1

GT ITALIANO SPRINT - Vallelunga: Qualifica 2

Stefano Comandini, Marius Zug, BMW M6 GT3, BMW Team Italia

Stefano Comandini, Marius Zug, BMW M6 GT3, BMW Team Italia
1/12

Foto di: ACI Sport

Andrea Belicchi, Jody Simone Vullo, Scuderia Villorba Corse, MERCEDES AMG GT4

Andrea Belicchi, Jody Simone Vullo, Scuderia Villorba Corse, MERCEDES AMG GT4
2/12

Foto di: ACI Sport

Andrea Belicchi, Jody Simone Vullo, Scuderia Villorba Corse, MERCEDES AMG GT4

Andrea Belicchi, Jody Simone Vullo, Scuderia Villorba Corse, MERCEDES AMG GT4
3/12

Foto di: ACI Sport

Daniele Di Amato, Alessandro Vezzoni, RS Racing, Ferrari 488 GT3

Daniele Di Amato, Alessandro Vezzoni, RS Racing, Ferrari 488 GT3
4/12

Foto di: ACI Sport

Danny Kroes, Leonardo Pulcini, Vincenzo Sospiri Racing, Lamborghini Huracan GT3

Danny Kroes, Leonardo Pulcini, Vincenzo Sospiri Racing, Lamborghini Huracan GT3
5/12

Foto di: ACI Sport

Danny Kroes, Leonardo Pulcini, Vincenzo Sospiri Racing, Lamborghini Huracan GT3

Danny Kroes, Leonardo Pulcini, Vincenzo Sospiri Racing, Lamborghini Huracan GT3
6/12

Foto di: ACI Sport

Giacomo Altoè, Jonathan Ceccotto, Lp Racing srl, Lamborghini Huracan GT3

Giacomo Altoè, Jonathan Ceccotto, Lp Racing srl, Lamborghini Huracan GT3
7/12

Foto di: ACI Sport

Giorgio Roda, Alessio Rovera, AF Corse, Ferrari 488 GT3

Giorgio Roda, Alessio Rovera, AF Corse, Ferrari 488 GT3
8/12

Foto di: ACI Sport

Giorgio Sernagiotto, Alessandro Cozzi, AF Corse, Ferrari 488 Challenge

Giorgio Sernagiotto, Alessandro Cozzi, AF Corse, Ferrari 488 Challenge
9/12

Foto di: ACI Sport

Kikko Galbiati, Giovanni Venturini, Imperiale Racing. Lamborghini Huracan GT3 Evo,

Kikko Galbiati, Giovanni Venturini, Imperiale Racing. Lamborghini Huracan GT3 Evo,
10/12

Foto di: ACI Sport

Simon Mann, Matteo Cressoni, AF Corse, Ferrari 488 GT3

Simon Mann, Matteo Cressoni, AF Corse, Ferrari 488 GT3
11/12

Foto di: ACI Sport

Simon Mann, Matteo Cressoni, AF Corse, Ferrari 488 GT3

Simon Mann, Matteo Cressoni, AF Corse, Ferrari 488 GT3
12/12

Foto di: ACI Sport

condivisioni
commenti
GT Italiano: Guidetti sulla Honda di Nova Race nel 2021

Articolo precedente

GT Italiano: Guidetti sulla Honda di Nova Race nel 2021

Prossimo Articolo

GT Sprint, Vallelunga: Tujula-Nemoto vincono Gara 1 e sono leader

GT Sprint, Vallelunga: Tujula-Nemoto vincono Gara 1 e sono leader
Carica commenti