GT Italiano: S.R.&R sostituisce Cristoni con Berton sulla Ferrari

condivisioni
commenti
GT Italiano: S.R.&R sostituisce Cristoni con Berton sulla Ferrari
Di:

Il pilota lombardo affiancherà il confermato Luca Demarchi sulla 488 Challenge nella classe GT Cup.

Ci sarà Alessandro Berton al volante della Ferrari 488 Challenge che la Scuderia Ravetto & Ruberti è in procinto di schierare nella terza prova del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint in programma da domani all’autodromo di Monza.

Il pilota di Carate Brianza sostituirà Gian Piero Cristoni che nei due precedenti appuntamenti di Misano e Mugello aveva affiancato Luca Demarchi, cogliendo tre secondi posti che avevano permesso loro di salire in seconda posizione in classifica generale a trenta lunghezze dai leader Greco-Chiesa (Ferrari 488 Challenge EVO-Easy Race).

La possibilità di lottare per il titolo GT Cup nelle ultime due tappe della stagione (Monza e Vallelunga) e lo scarto di un risultato previsto dal regolamento che fa avvicinare alla vetta Luca Demarchi, ha indotto il management della squadra veneta a ricercare un valore aggiunto che un pilota come Berton potrà sicuramente dare.

L’impresa non sarà facile, tenuto conto che Greco-Chiesa è un equipaggio di grande valore e la vettura da loro utilizzata è la versione EVO, prestazionalmente superiore rispetto alla Challenge della compagine veronese.

KMS torna nello Sprint con la Mercedes di Pezzucchi

Articolo precedente

KMS torna nello Sprint con la Mercedes di Pezzucchi

Prossimo Articolo

GT Italiano, Monza, Libere 1: Drudi sugli scudi

GT Italiano, Monza, Libere 1: Drudi sugli scudi
Carica commenti