Formula 1
19 set
-
22 set
Evento concluso
MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
GP della Thailandia
04 ott
-
06 ott
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
10 giorni

GT Italiano, Mugello, Libere 2: svettano Fuoco e Hudspeth

condivisioni
commenti
GT Italiano, Mugello, Libere 2: svettano Fuoco e Hudspeth
Di:
19 lug 2019, 15:52

Nella seconda sessione di Libere è l'equipaggio di AF Corse ad ottenere il miglior tempo davanti a Postiglione-Mul. Lippi e Sernagiotto si confermano tra le Light.

Seconda sessione di libere in una atmosfera tipicamente estiva, primo crono per la Ferrari di Di
Amato-Vezzoni (RS Racing SSD) con 1’50”519 seguiti da Fuoco-Hudspeth (AF Corse) e Postiglione-Mul (Imperiale Racing), tra le light Paolino-Jirik sono I piú veloci con la Lamborghini, davanti ai compagni di squadra su Ferrari, Sernagiotto-Lippi. I

n GT4 davanti le due Porsche by Autorlando con Ghezzi-Camathias e Cerati-Chiesa. Dopo pochi passaggi svetta la 488 GT3 di Fuoco-Hudspeth con la R8 di Kaffer-Fontana che si piazza terza davanti a Potiglione-Mul.

Lippi-Sernagiotto si riprendono la vetta della Light davanti ai compagni di squadra, mentre in classe GT4 tornano a dettare legge, con la BMW M4 Guerra e Fascicolo, davanti alle due 718 Cayman GT4.

Mul-Postiglione cercano di ripetere la performance della mattina e si portano nuovamente al comando con 1’48”486. Hudspeth-Fuoco tornano a comandare con 1’48”263.

Classica che rimane invariata, con le posizione che non cambiano, tranne che per qualche migloramento del tempo personale.

Allo scadere dei dieci minuti, “entra” la VSC e dopo pochi minuti bandiera verde. Nessun sussulto
in classifica, con le posizione confermate, Fuoco-Hudspeth (AF Corse) davanti a Postiglione-Mul
(Imperiale Racing) e Comandini-Johansson (BMW Team Italia by Ceccato Motors), tra le light ci
confermano Lippi-Sernagiotto davanti a Michelotto e Paolino-Jirik (Iron Lynx).

In GT4 ancora una conferma per Guerra-Fascicolo (BMW Team Italia by Ceccato Motors), con Riccitelli-De Castro (Ebimotors) secondi davanti Chiesa-Cerati (Autorlando).

 

Prossimo Articolo
GT Italiano, Mugello: Libere 1 a Postiglione e Mul

Articolo precedente

GT Italiano, Mugello: Libere 1 a Postiglione e Mul

Prossimo Articolo

GT Italiano, Mugello: Fuoco e Rovera si dividono le pole

GT Italiano, Mugello: Fuoco e Rovera si dividono le pole
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Sprint: Mugello
Sotto-evento Venerdì
Piloti Antonio Fuoco , Sean Hudspeth
Team AF Corse
Autore Stefano Reali