GT Italiano | Monza: pole Imperiale con Di Folco-Middleton-Amici

Pole per la Huracan GT3 EVO di Di Folco-Amici-Middleton, davanti a Drudi-Ferrari-Agostini, terza posizione per Gai-Zampieri.

GT Italiano | Monza: pole Imperiale con Di Folco-Middleton-Amici

Questo pomeriggio, all'Autodromo internazionale di Monza, si sono svolte le Qualifiche del GT Italiano Endurance che hanno visto centrare la pole ad Di Folco-Amici-Middleton. L'equipaggio del team Imperiale Racing, al volante della Lamborghini Huracan ha firmato il miglior tempo complessivo in 5'22"502.

Q1

Tempo coperto per la prima qualifica, primo crono per Fumanelli con 1’48”903, secondo Perel e terzo Magnoni con la Honda in 1’52”135. Vilander sale in seconda piazza 1’49”014, ma la testa va a Agostini in 1’48”523. Perel vola in testa con 1’48”466, ma Agostini scende sotto i muri dell’1’48” con 1’47”733. Settimo Hofer con la 488 di Easy Race, per lui 1’49”490. L’inglesino Middleton con la Huracan di Imperiale balza al comando con 1’47”731. Fumanelli quarto ma ottimo crono di Zampieri, terzo con 1’47”961. Agostini va in testa ancora una volta e lo fa con 1’47”609. Lungo innocuo di Fumanelli alla Roggia. Agostini primo, davanti a Middleton, Zampieri, Fumanelli, Perel, Di Amato. De Marchi e Bacci in Gt Cup e Nilsson in GT4.

Q2

Cambio di pilota e seconda sessione di qualifica. Primo crono per Cuhadaroglu in 1’51”776 davanti a Earle. Simon Mann scatenato va in testa alla classifica con 1’50”238, ma Zanotti abbassa il limite a 1’50”112. Parziali da record per Mann che torna in testa con 1’49”104. Ottimo Hudspeth, primo 1’48”701, mentre Ferrari fa meglio e lo calza con il tempo di 1’48”094. Postiglione si infila in seconda piazza, ma è scalzato da Amici con la Huracan in 1’48”335. Primo crono per Gai che sale ottavo davanti a Vezzoni. A quattro minuti dalla fine le due Audi davanti con Hudspeth terzo. Amici tra le due Audi con 1’48”150. Lungo di Greco che va lungo alla prima variante senza conseguenze. Sotto la bandiera a scacchi la classifica vede, Ferrari, Zug, Amici, Postiglione, Hudspeth, Gai, Greco e il resto del gruppo.

Q3

Zampieri è il primo a scendere in pista, primo tempo per Schirò in 1’482457 davanti a Magnoni che vola con la Honda in 1’49”247, poi scalzato da Hofer con 1’49”200. Drudi c’è e va in testa con 1’47”879. Secondo Rigon, ma Di Folco va in testa con 1’47”331. Quinto Zampieri davanti a Schirò e Vilander. Split da record per Di Folco che abbassa a 1’46”657 davanti a Rigon, Fumanelli, Drudi. Zampieri, secondo tempo in 1’47”239, terzo per Drudi davanti a Rigon. Dopo la bandiera a scacchi la classifica per la griglia di partenza vede in testa, con la partenza al palo, la Huracan GT3 EVO di Di Folco-Amici-Middleton, davanti a Drudi-Ferrari-Agostini, terza posizione per Gai-Zampieri, quarta per Rigon-Schreiner e Hudspeth, quinta per Spengler-Zug-Comandini. Domani semaforo verde della gara alle 13.45.

#14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
 #14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
1/20

Foto di: Giovanni Nappi

#14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
 #14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
2/20

Foto di: Giovanni Nappi

#14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
 #14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
3/20

Foto di: Giovanni Nappi

#14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
 #14 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Daniel Mancinelli, Vito Postiglione, Filip Salaquarda
4/20

Foto di: Giovanni Nappi

#11 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Stephen Earle, Niccolò Schirò, David Perel
#11 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Stephen Earle, Niccolò Schirò, David Perel
5/20

Foto di: Giovanni Nappi

#11 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Stephen Earle, Niccolò Schirò, David Perel
#11 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Stephen Earle, Niccolò Schirò, David Perel
6/20

Foto di: Giovanni Nappi

#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini, Mattia Drudi
#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini, Mattia Drudi
7/20

Foto di: Giovanni Nappi

#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini, Mattia Drudi
#12 Audi Sport Italia, Audi R8 LMS GT3 Evo: Lorenzo Ferrari, Riccardo Agostini, Mattia Drudi
8/20

Foto di: Giovanni Nappi

#25 RS Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Daniele Di Amato, Alessandro Vezzoni
#25 RS Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Daniele Di Amato, Alessandro Vezzoni
9/20

Foto di: Giovanni Nappi

#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
10/20

Foto di: Giovanni Nappi

#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
11/20

Foto di: Giovanni Nappi

#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
12/20

Foto di: Giovanni Nappi

#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
#27 Scuderia Baldini 27, Ferrari 488 GT3 Evo: Stefano Gai, Daniel Zampieri
13/20

Foto di: Giovanni Nappi

#33 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Murat Cuhadaroglu, David Fumanelli
#33 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Murat Cuhadaroglu, David Fumanelli
14/20

Foto di: Giovanni Nappi

#33 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Murat Cuhadaroglu, David Fumanelli
#33 Kessel Racing, Ferrari 488 GT3 Evo: Murat Cuhadaroglu, David Fumanelli
15/20

Foto di: Giovanni Nappi

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
16/20

Foto di: Giovanni Nappi

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
17/20

Foto di: Giovanni Nappi

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
18/20

Foto di: Giovanni Nappi

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
19/20

Foto di: Giovanni Nappi

#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
#7 Ceccato Motors Racing-BMW Team Italia, BMW M6 GT3: Stefano Comandini, Marius Zug, Bruno Spengler
20/20

Foto di: Giovanni Nappi

condivisioni
commenti
GT Italiano, Monza, FP3: svetta la R8 di Agostini-Drudi-Ferrari
Articolo precedente

GT Italiano, Monza, FP3: svetta la R8 di Agostini-Drudi-Ferrari

Prossimo Articolo

GT Italiano Endurance | Trionfo e titolo per Audi a Monza

GT Italiano Endurance | Trionfo e titolo per Audi a Monza
Carica commenti