Lietz regala alla Porsche la pole di gara 2

Lietz regala alla Porsche la pole di gara 2

Dopo quella di Gattuso, anche nella seconda qualifica arriva una pole dalla GT3

Sono stati dominati da due piloti della classe GT3 i due turni di prove ufficiali del settimo ed ultimo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo in corso all’autodromo di Monza. Nella seconda sessione, valida per la griglia di partenza di gara 2, la pole è andata all’austriaco Richard Lietz, al volante della Porsche GT3R di classe GT3. Il portacolori dell’Autorlando, coequipier di Gianluca Roda, attuale leader della classifica di classe, ha subito preso il comando della classifica dei giri velici e lo ha mantenuto per tutti i venti minuti della sessione. Nulla ha potuto Emanuele Moncini, leader della classe GT2 con il suo compagno di squadra Andrea Montermini, che ha chiuso con quasi sette decimi di ritardo e davanti ad un velocissimo Marco Bonanomi (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia), ancora in lizza per il tricolore della GT3. Con il quarto tempo assoluto ha concluso Bryan Lavio (Ferrari F430-Kessel Racing), anche lui diretto interessato al titolo, che ha preceduto i due portacolori dell’AF Corse, Giuseppe Cirò e Piergiuseppe Perazzini, entrambi su Ferrari F430. Ancora un dominio della Lamborghini Gallardo nella GT Cup, dove Davide Stancheris (Mik Corse) nei minuti conclusivi ha ottenuto il miglior tempo scavalcando Paolo Ruberti (Porsche 997-Autorlando), mentre Mirko Zanardini (Ferrari F430-Kessel Racing) ha strappato al fotofinish il terzo crono al suo compagno di squadra Steve Goldstein. Il programma della giornata di domani prevede le due gare di 48 minuti + 1 giro alle ore 9,25 e alle 16,15, entrambe trasmesse in diretta su Nuvolari.

Gt Italiano - Monza - Qualifica 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT Italiano
Piloti Richard Lietz
Articolo di tipo Ultime notizie