Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
71 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
16 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
58 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
51 giorni

GT Italiano: Mattia Drudi e Andrea Fontana si dividono le pole a Imola

condivisioni
commenti
GT Italiano: Mattia Drudi e Andrea Fontana si dividono le pole a Imola
Di:
22 giu 2019, 10:05

I due piloti di Audi Sport Italia sono stati i migliori nei due turni di qualifiche al volante delle rispettive R8 LMS.

Q1 GT

Le qualifiche della mattina, partono con condizioni meteo decisamente diverse. Dopo il caldo
torrido di ieri, con temperatura asfalto a 58°, siamo passati ai 24,5° dovuti ad una
precipitazione temporalesca mattiniere.

Semaforo verde e WET Practice per i piloti del Campionato Italiano GT Sprint, grande lavoro per il Team Iron Lynx che dopo la toccata di ieri è riuscito a riparare la Huracan, permettendo a Jirik e Paolino di partecipare alle qualifiche.

Primo crono della sessione per Mattia Drudi (Audi Sport Italia) che sigla un 1’57”674 davanti a
Di Amato e Mul (Imperiale Racing). Pronta la risposta di Antonio Fuoco (AF Corse) che si
piazza secondo. Tra le Light il leader è La Mazza con 2’04”961, seguito da Michelotto e Lippi.
Nella GT4, ottimo tempo di “Rain Man” Sabino De Castro che con la Cayman di Ebimotors
segna un 2’04”782, primo di classe e dodicesimo assoluto.

Pronta la risposta di Mul, con la sua Huracan si piazza dietro al leader Drudi con 1’56”359, al passaggio successivo si migliora ancora e va in Pole provvisoria con 1’55”299. Quarta posizione per Lorenzo Veglia (Easy Race) che poi scivola settimo, con l’inserimento di Gersekowski (Imperiale Racing) e Rovera (Antonelli Motorsport).

Johansson e la sua M6 si inseriscono alle spalle del Poleman, pronta la risposta di Drudi (Audi Sport Italia) che si porta nuovamente davanti con 1’54”775. Rovera si inserisce nella lotta per la Pole, seconda posizione per lui a circa otto decimi dal pilota Audi.

Michelotto sale in vetta tra le Light con 1’59”872 davanti a La Mazza e Lippi. In GT4 la
posizione di De Castro sembra blindata, con Cerqui e la sua Maserati in “caccia” della
leadership. Fuoco e la sua 488 (Af Corse) si piazza dietro al leader.

Negli ultimi minuti la pista si asciuga leggermente e inizia la lotta vera per la Pole che sotto la bandiera a scacchi conquista definitivamente la Pole davanti a Fuoco, Veglia, Rovera e Mul. Tra le Light, il miglior tempo è di Michelotto davanti a Lippi e La Mazza. In GT4 miglior tempo di Cerqui davanti a De Castro e Fascicolo.


Q2 GT

La seconda sessione si è aperta con condizioni meteo stabili e la temperatura dell’asfalto
leggermente più alta. Postiglione (Imperiale Racing) comincia subito a dettare le sue regole
con 1’55”709 davanti a Hudspeth, Comandini, Cressoni e Casè. Magnoni fa volare la sua
Ginetta G55 in vetta alle GT4 e settima assoluta, con Fontana (Audi Sport Italia) che si
inserisce nella Top Ten al primo passaggio cronometrato.

È proprio il pilota Audi che si migliora e va in Pole provvisoria, ma viene scavalcato dal tenace Postiglione con 1’53”967. Sernagiotto vola con la 458 GT3, sesto assoluto e primo di classe Light con 1’55”209. Agostini e la sua Mercedes (Antonelli Motorsport) salgono in vetta con 1’53”646 con Fontana e Comandini molto veloci, grazie anche al tracciato che si sta asciugando.

Ultimo stint tirato con i piloti che rientrano per montare gli pneumatici da asciutto. Postiglione torna in Pole con Fontana secondo, ma Cressoni sorprende tutti e segna 1’51”309. Postiglione non molla e si rifà sotto con 1’50”661, mentre Fontana (Audi Sport Italia) si accoda terzo.

Agostini (Antonelli Motorsport) con le slick in temperatura va in pole con 1’49”995 davanti ad un ottimo Comandini (BMW Team Italia by Ceccato Motors). Cressoni abbassa ancora il limite della Pole, portandolo a 1’48”100 a 1’30” dalla fine, ma non è finita.

In GT4 vola lo svizzero Camathias con la Porsche davanti a Riccitelli e Guerra. Fontana torna davanti a tutti 1’46”232 ma Cressoni ci mette lo zampino e torna leader con 1’46”232, davanti a Comandini.

Fontana torna davanti nell’ultimo giro con 1’45”351 davanti a Cressoni, Comandini, Postiglione. Ottimo Sernagiotto con la Ferrari 458 GT3, quinto assoluto e primo delle Light. Riccitelli è il più veloce in GT4 davanti a Camathias e Guerra.

Una sessione molto tirata, grazie alla pista che è andata ad asciugare nella seconda parte. Le carte sono state rimescolate grazie al meteo. In Gara 1 oggi vedremo quanto espresso in qualifica e soprattutto se i valori saranno confermati. Semaforo verde di gara 1 alle ore 13.05.

Scorrimento
Lista

#207 BMW M4 GT4, BMW Team Italia: Fascicolo-Guerra

#207 BMW M4 GT4, BMW Team Italia: Fascicolo-Guerra
1/9

Foto di: acisportitalia.it

#207 BMW M4 GT4, BMW Team Italia: Fascicolo-Guerra

#207 BMW M4 GT4, BMW Team Italia: Fascicolo-Guerra
2/9

Foto di: acisportitalia.it

#102 Lamborghini Huracan SuperTrofeo GT Light, Antonelli Motorsport: Mattia Michelotto

#102 Lamborghini Huracan SuperTrofeo GT Light, Antonelli Motorsport: Mattia Michelotto
3/9

Foto di: acisportitalia.it

#25 Ferrari 488 Evo GT3 PRO-AM, RS Racing SSD ARL: Di Amato-Vezzoni

#25 Ferrari 488 Evo GT3 PRO-AM, RS Racing SSD ARL: Di Amato-Vezzoni
4/9

Foto di: acisportitalia.it

#52 Ferrari 488 GT3-GT3 PRO-AM, AF Corse: Fuoco-Hudspeth

#52 Ferrari 488 GT3-GT3 PRO-AM, AF Corse: Fuoco-Hudspeth
5/9

Foto di: acisportitalia.it

#158 Ferrari 458 GT3-GT Light, Iron Linx: Lippi-Sernagiotto

#158 Ferrari 458 GT3-GT Light, Iron Linx: Lippi-Sernagiotto
6/9

Foto di: acisportitalia.it

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Rodrigues

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Rodrigues
7/9

Foto di: acisportitalia.it

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Rodrigues

#210 Maserati Gran Turismo MC GT4, V-Action Racing Team: Cerqui-Rodrigues
8/9

Foto di: acisportitalia.it

#52 Ferrari 488 GT3-GT3 PRO-AM, AF Corse: Fuoco-Hudspeth

#52 Ferrari 488 GT3-GT3 PRO-AM, AF Corse: Fuoco-Hudspeth
9/9

Foto di: acisportitalia.it

Prossimo Articolo
GT Italiano, Imola, Libere 2: Di Amato e Vezzoni rispondono a Fuoco e Hudspeth

Articolo precedente

GT Italiano, Imola, Libere 2: Di Amato e Vezzoni rispondono a Fuoco e Hudspeth

Prossimo Articolo

Gt Italiano, Imola: Fontana perde la pole per Gara 2 dopo le verifiche

Gt Italiano, Imola: Fontana perde la pole per Gara 2 dopo le verifiche
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie GT Italiano
Evento Sprint: Imola
Piloti Mattia Drudi , Andrea Fontana
Team Audi Sport Team Italia
Autore Stefano Reali