GT Italiano: LP Racing leader Pro-Am dopo Misano

E' stato un weekend incredibile, con due gare combattutissime fin sotto la bandiera a scacchi, soprattutto in gara 2 con un arrivo al fotofinish.

GT Italiano: LP Racing leader Pro-Am dopo Misano

Ceccotto-Perolini si sono ritrovati dopo l’apertura a Monza. Un’altra prova di carattere che alla fine ha consolidato la leadership nel GT Italiano, Classe Pro-Am.

Ottime qualifiche con la quinta posizione assoluta di Ceccotto e la sedicesima ma pur sempre ottima, se si guardano i distacchi, di Perolini.

Gara 1 in crescendo con una settima posizione assoluta e seconda di PRO-AM.

Gara 2 fantastica, resa imprevedibile dall’arrivare della pioggia, sia i piloti che il Team non hanno perso la calma e il risultato finale parla da sé.

Strategia azzeccata, le rain sono state montate al momento giusto, pit stop perfetto e il resto è scritto, seconda posizione assoluta, secondo giro più veloce in gara e vittoria di PRO-AM che permette al duo della LP Racing di presentarsi a Imola in settembre con 20 punti di vantaggio sui diretti avversari, ovviamente questo non farà mollare la concentrazione.

Il Team LP Racing sarà al via al Mugello per la tappa dell’Endurance con Perolini-Veglia-Negro.

Pietro Perolini: "È stato un weekend di rivincita, perché se guardiamo il risultato delle libere e lo compariamo a quello di gara 2, possiamo affermare di aver fatto un lavoro incredibile. Peccato aver perso gara 1 al fotofinish. Gara 2 con una prestazione globale di tutto il team, siamo partiti sedicesimi. Io ho cercato difare del mio meglio e ho recuperato tre posizioni. Il Team ha azzeccato tutto alla perfezione. Grazie a Jonathan e alla sua prestazione fantastica. Abbiamo fatto vedere quali sono le nostre prestazioni e ripartiamo da Misano con un bel vantaggio, ma siamosolo a metà stagione.

Jonathan Ceccotto: "Sono veramente contento, in questa gara abbiamo dimostrato di avere un passo migliore, rispetto ai nostri diretti avversari. Gara 2 è stata tosta, a causa delle variabili condizioni meteo. Abbiamo lottato come leoni e il Team ha fatto un cambio gomme incredibile. Grazie a quello mi sono ritrovato tra i primi posti e da lì c’è stata lotta, finendo in seconda posizione assoluta".

Luca Pirri, Team Principal: "Sono veramente felice, abbiamo portato a casa un grande weekend. Ennesimo doppio podio, dove è arrivata la prima vittoria in PRO-AM e un ottima seconda posizione assoluta in gara che ci ha permesso di consolidare la leadership in Campionato. Il Team ha fatto un lavoro straordinario soprattutto in gara 2, dove abbiamo fatto il cambio gomme più veloce della gara, tutto perfetto. Bravi ragazzi! Continuiamo così. Sono entusiasta del lavoro dei miei piloti, solidi e veloci. Adesso pensiamo al Mugello".

condivisioni
commenti
GT Italiano: la Ferrari-Easy Race vince una pazza Gara 2 a Misano
Articolo precedente

GT Italiano: la Ferrari-Easy Race vince una pazza Gara 2 a Misano

Prossimo Articolo

Dopo le soddisfazioni nel GT Sprint Pera è pronto per il WEC a Portimao

Dopo le soddisfazioni nel GT Sprint Pera è pronto per il WEC a Portimao
Carica commenti